Valentino Picone è guarito: il comico ha sconfitto il Coronavirus ed ora è pronto a riunirsi al suo compagno di avventura Ficarra, dietro al bancone di Striscia la Notizia. Ecco quando tornerà a condurre il tg satirico.

ficarra e picone striscia
Picone è guarito dal Coronavirus: presto di nuovo a Striscia la notizia

Picone guarito dal coronavirus.

Dopo aver dato la notizia della sua positività al coronavirus, Picone ha sconfitto il covid-19 e adesso è pronto per tornare al timone di Striscia la Notizia insieme alla sua spalla Ficarra. Dopo oltre due settimane di assenza dal programma, Valentino Picone ha finalmente annunciato ai suoi fan di essere guarito dal virus. Il presentatore ha infatti ricevuto l’esito negativo del tampone molecolare che gli consente di tornare a lavorare: già da lunedì i telespettatori lo troveranno nuovamente insieme e Ficarra dietro al bancone del tg satirico di Canale 5. Picone sorridente, sulla pagina ufficiale del duo di Instagram, ha pubblicato un post in cui ha dato l’annuncio ufficiale della sua guarigione scrivendo: “Tampone negativo! Lunedì si torna a Striscia”. In più, ha voluto ringraziare Cristiano Militello e Sergio Friscia che in questi giorni l’hanno sostituito nel ruolo di conduttore.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Tampone negativooooo. Lunedì si torna a Striscia ❤️

Un post condiviso da ficarraepicone (@ficarraepicone) in data:

Valentino Picone positivo al Covid-19

Valentino Picone, qualche settimana fa, ha confermato di aver contratto il virus ed essere positivo al Covid-19. A comunicarlo è stato lui stesso scrivendo: “Purtroppo il tampone ha confermato che ho il Covid. Voglio rassicurare tutti: sto bene. Spero di tornare presto accanto a mio compare“. L’attore infatti, attualmente era impegnato nella conduzione di Striscia la Notizia insieme al suo partner storico Salvo Ficarra, che per questo ha dovuto interrompere la conduzione del tg satirico di canale 5. Dietro al bancone a sostituirlo ci hanno pensato Friscia e Militello. Entrambi molto simpatici, tanto che hanno ricevuto subito l’approvazione da parte del pubblico.

 

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui