Vediamo insieme che cosa è successo, con la messa in onda della prima puntata del programma, storico, Maurizio Costanzo Show.

Maurizio Costanzo Show: il pubblico è seduto vicino e senza mascherina
Maurizio Costanzo Show: il pubblico è seduto vicino e senza mascherina

Lui è il maestro della televisione, stiamo parlando di Maurizio Costanzo, che è tornato in televisione con lo storico programma Maurizio Costanzo Show.

Ma qualcosa ha fatto scatenare alcune polemiche, vediamo meglio insieme.

Maurizio Costanzo Show: il pubblico è seduto vicino e senza mascherina

In questo momento di emergenza sanitaria, causata dal Coronavirus, ha fatto un certo effetto, vedere lo studio, o meglio il teatro del programma Maurizio Costanzo Show pieno di pubblico.

LEGGI ANCHE —-> ELISABETTA GREGORACI NON PUò AVERE UN ALTRO UOMO: “IL CONTRATTO CON BRIATORE”

Non ci è voluto molto che iniziasse una particolare polemica, il programma è stato registrato, per la precisione il giorno 26 ottobre, quando è entrato in vigore in nuovo DPCM.

La puntata è stata trasmessa nella giornata del 27, e quello che tutti hanno notato, come dicevamo, è il pubblico, che occupava tutti i posti.

Tra di loro, a dividerli, ci sono le barriere di plexiglass, ed in molti si sono chiesti come sia possibile tutto questo.

LEGGI ANCHE —-> CATERINA BALIVO E IL COPRIFUOCO: “ALLE 18 CHIUDE TUTTO, MA IO VADO A CENA LO STESSO”

Ma Maurizio Costanzo, non ha avuto alcun tipo di problema a rispondere alle domande dichiarando le seguenti parole, come possiamo anche leggere sulle pagine di Leggo.it:

“Volete sapere come funziona? È facile: il pubblico della mia trasmissione prima di entrare fa il test sierologico, e così tutti gli ospiti. Fra una persona e l’altra c’è un plexiglass…Anche nei teatri…Possono farlo tutti….”

Ovviamente, in un momento dove tutti i teatri sono chiusi, queste immagini ha dato scalpore.

Maurizio Costanzo Show: il pubblico è seduto vicino e senza mascherina
Maurizio Costanzo ha spiegato che paga lui il sierologico a tutti, come i divisori in plexiglass

Ha continuato dichiarando che il pubblico viene circa un’ora e mezza prima della registrazione ed effettua il test sierologico, che come gli infermieri ed il plexiglass, sono pagati tutti da lui.

Alcune associazioni, hanno chiesto di prendere in esame il modello realizzato nel teatro dove viene registrato il Maurizio Costanzo Show, per far riaprire i cinema ed i teatri, che sono stati chiusi, come sappiamo, dall’ultimo DPCM.

E voi cosa ne pensate di questa idea attuata alla prima puntata del programma condotto da Maurizio Costanzo?

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui