GF Vip, Stefania Orlando avverte Pierpaolo Petrelli di un pericolo

0
16

Pierpaolo Pretelli sembra convinto che con Elisabetta Gregoraci possa nascere una storia vera, fuori dalla casa di Cinecittà. Ma alcuni concorrenti lo mettono in guardia.

Pierpaolo Pretelli è più che convinto che con Elisabetta Gregoraci possa nascere una storia vera, un amore al di fuori dai confini della casa di Cinecittà. L’ex velino crede che il suo modo di fare, la sua determinazione, lo porterà a conquistare la showgirl calabrese che tanto desidera. Almeno è quello che sembra, guardando il comportamento dell’ex velino di Striscia la Notizia

La storia tra i due, un vero e proprio tira e molla che non arriva a concludersi ma neanche a capire in fondo, continua ad essere al centro delle attenzioni tra i tanti telespettatori appassionati che seguono con trasporto i fatti della casa più spiata dagli italiani. L’intesa che c’è tra i due è evidente. Il desiderio latente, ma neanche tanto, si percepisce in ogni sguardo scambiato. Non riescono a stare lontani per molto tempo l’uno dall’altra. Eppure lei è frenata. Tanti problemi fuori. Con il figlio, che sta con l’ex marito Flavio Briatore. Lui stesso, Briatore, che continua ad emergere come una figura ingombrante nella vita di Elisabetta Gregoraci. Più di recente è spuntata pure una presunta clausola nell’accordo di divorzio firmato tra i due, che vieterebbe la showgirl di fidanzarsi per i successivi tre anni dalla loro separazione. E poi lei, ora, avrebbe un amore che l’aspetta fuori. Ma sicuramente la relazione quotidiana con Pretelli la fa tentennare. Forse ci ripensa, forse anche lei, in fondo, crede che lui sarebbe l’uomo ideale con cui stare anche nella vita reale.

Chissà. Fatto è che lei è sempre ambigua e questo ha generato malumori nella casa, perché lui soffre. E gli altri concorrenti lo mettono in guardia. Infatti alcuni come Stefania Orlando, hanno voluto consigliare il loro compagno di gioco, mettendolo anche in guardia. Ecco le parole della Orlando: “Se non mi interessa un uomo, evito, non gli do delle speranze. La confort zone qui tutti la cerchiamo, ma non puoi essere solo la confort zone. […] Io qualche dubbio ce l’ho avuto. Siccome qui dentro si parla di strategie, si può anche pensare che sia un gioco che sta facendo”.

Non penso sia un gioco, ha detto Petrelli, che continua a credere nella possibilità dell’amore.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui