Fedez non risparmia la giornalista Eleonora Daniele: “è delirante”

0
5

Botta e risposta tra la giornalista e il rapper per le critiche fatte nei confronti di Chiara Ferragni

Parole dure tra Eleonora Daniele e Fedez. A “Storie Italiane”, la conduttrice in tv, è in collegamento con Simona Ventura, ha attaccato la moglie del rapper, Chiara Ferragni. La causa? Perché l’influencer non si sarebbe spesa abbastanza contro il Covid. Avrebbe dovuto mandare dei messaggi più forti, ha detto Daniele. Soprattutto non ha dato sufficienti indicazioni per i giovani. La reazione di Fedez non si è fatta attendere. Il papà di Leone si è dichiarato molto basito per le dichiarazioni della giornalista. E le ha ricolto parole forti: una “giornalista uscita dal Grande Fratello”. Non solo: “è delirante”, ha detto lui. “Sbaglio o non le ho sentito dire nulla riguardo al Covid?,”  aveva esordito la Daniele, provocando la imprenditrice: “Una che ha tutti quei followers, che è così conosciuta e amata dovrebbe avere una responsabilità sociale verso i ragazzi oggi. Qualche messaggio in più di un certo tipo dovrebbe arrivare“. La giornalista ha anche detto che se ora si parla di chiudere i locali dopo le 23.30, sono proprio “questi personaggi” a dover mandare “messaggi diversi”.

Anche la Ventura ha provato a difendere la fashion blogger, ricordando che Ferragni è stata la prima a fare una raccolta fondi “per creare un reparto di terapia intensiva quando ancora non conoscevamo il nemico che stavamo combattendo, a marzo”. Ma Eleonora Daniele non ci sta: “Ma è stato durante il lockdown… Ultimamente non l’abbiamo sentita parlare di questi temi”. E ha tirato fuori anche la diatriba della Ferragni con il Codacons sull’immagine della Madonna, commentando: “Il Codacons ha fatto una denuncia per quell’immagine in cui è apparsa vestita da Madonna. Non voglio entrare nel merito ma ho grandissima stima dell’associazione dei consumatori”. Sembra che un pochino Daniele ce l’abbia con la Ferragni.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui