Barbara D’Urso e l’infuriata contro Iconize per la presunta aggressione: “Tu non mi usi”

0
6

Barbara D’Urso va su tutte le furie. Dopo la sconcertante confessione di Soleil Sorgé, la conduttrice si è scagliata contro Iconize: “Tu non mi usi”.

Non ha parole la bravissima conduttrice Barbara D’Urso. Anzi, di parole ne ha, e ne fa anche buon uso. Infatti dopo la sconcertante confessione a cui ha assistito al Programma di Canale 5, nello spazio in cui si parla di gossip, dice chiaro e tondo: “Da 13 anni mi batto contro l’omofobia. Ho ospitato Iconize pensando fosse stato vittima di un attacco omofobo. Sono senza parole”. Poi guarda dritto negli occhi dell’influencer, ex fidanzato del gieffino Tommaso Zorzi, e gli dice, con fare poco ammiccante: “Tu non mi usi, ho i brividi”. E anche noi rabbrividiamo insieme a Carmelita. Ma per quale ragione la conduttrice è così infuriata con Iconize? Ricostruiamo quanto successo: il momento, imbarazzante per i presenti ma anche per i telespettatori, è quello in cui Barbara D’Urso riferisce nuovamente della presunta aggressione omofoba di cui l’influencer Iconize sarebbe stato vittima. Insieme agli altri ospiti, in studio, è presente anche Soleil Sorgé, Solei è, per l’appunto, ex amica di Iconize. Ed è proprio in questo momento che l’ex naufraga racconta la sua versione dei fatti: “Io e Marco (alias Iconize) eravamo amici. Ho dei suoi messaggi che farebbero capire che non è stato aggredito, ma si è colpito da solo”. Quindi forse l’influencer si è inventato tutto? Stando anche a quanto affermato da Alberto, un attuale amico di Soleil, anche lui presente alla trasmissione, sembrerebbe di sì: che aggiunge: “Ho saputo che si è colpito con un surgelato”, ha riferito. Su Instagram, l’influencer ha risposto a una fan dicendo che “non mi tocca quello che stanno dicendo dalla D’Urso di me”. Ma intanto la storia di Iconize e la presunta bugia ha fatto il giro dei social.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui