Mara Venier, la confessione sul marito Nicola Carraro: “Eravamo clandestini”

0
2

Mara Venier ha rilasciato una lunga intervista al settimanale Oggi, raccontando l’inizio della storia con il marito Nicola Carraro

Mara Venier

La conduttrice ha rilasciato una lunga intervista al settimanale Oggi. Parlando della fase iniziale della sua relazione con l’attuale marito Nicola Carraro. Zia Mara ha avuto parole molto importanti nei confronti del coniuge, anche se ha confessato che all’inizio la loro storia è stata abbastanza travagliata. Lei era fidanzata con un altra persona, “un fidanzato molto noioso” ha commentato. E si vedeva costretta ad incontrarsi con Nicola di nascosto. Ma in uno di questi incontri i due finirono per essere scoperti dai paparazzi. Che li scoprirono mentre camminavano mano nella mano e si baciavano. Lei ha ricordato che il marito intendeva comprare quelle foto per non finire in pasto al gossip. Il prezzo era molto alto, ben cinquanta milioni di lire. A quel punto i due decisero di uscire allo scoperto e non cedere ai paparazzi. Da li cominciò la loro storia d’amore che è arrivata fino al matrimonio. Durante l’intervista Mara Venier ha raccontato altri aneddoti sul marito. Confessando che nel 2011 stava per interrompere la loro relazione anche per la pigrizia di Nicola. Che preferiva la vita in casa piuttosto che le serate mondane con i personaggi dello spettacolo. In quell’occasione fu un amico di Carraro a confessare il vero motivo della pigrizia di Nicola. Che era quella di un problema ad una carotide, che la li a poco avrebbe dovuto risolvere con un intervento chirurgico. Da quel momento in poi la loro storia è andata avanti per anni fino ad oggi. Con i due che hanno dovuto superare tante avversità anche nell’ultimo periodo. Infatti anche durante l’emergenza coronavirus le condizioni del marito non lasciavano tranquilli. Con il sospetto di un contagio che è scomparso solo con il tampone negativo.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui