Home Politica Lucia Azzolina vince un concorso per dirigenti scolastici: “Mi sveglio alle 5...

Lucia Azzolina vince un concorso per dirigenti scolastici: “Mi sveglio alle 5 del mattino, non sono Salvini”

ULTIMO AGGIORNAMENTO 15:51
CONDIVIDI

Il Ministro dell’Istruzione Lucia Azzolina risponde al leader della Lega Matteo Salvini che l’ha accusata di essersi “autoassunta” avendo vinto un concorso per dirigenti scolastici.

Qualche giorno fa – riporta Adnkronos – i capigruppo della Lega alla Camera e al Senato, Riccardo Molinari e Massimiliano Romeo, hanno chiesto spiegazioni al Ministro per la Pubblica Istruzione Lucia Azzolina circa l’assunzione di 450 dirigenti scolastici.  Nello specifico le assunzioni riguardano coloro che hanno vinto un concorso nel 2017. Fino a qui nulla di strano. L’interrogazione dei due leghisti nasceva dal fatto che a quel concorso partecipò – e vinse – la stessa Azzolina. In pratica – sostenevano i due rappresentanti del Carroccio – è come se il ministro stesse assumendo se stessa. “Azzolina chiarisca immediatamente se intende assumere se stessa come dirigente scolastico. Il ministero dell’istruzione ha autorizzato l’assunzione di 450 presidi, vincitori del concorso del 2017. Concorso a cui prese parte anche la stessa Azzolina. Un ministro che assume se stesso come preside sarebbe davvero il colmo. L’ennesima svista di un ministro che sta mandando la nostra scuola in rovina. Si dimetta”.

Non è tardata ad arrivare la risposta della pentastellata la quale, tuttavia, non si è rivolta direttamente ai due capigruppo. No, Azzolina ha risposto al leader della Lega, Matteo Salvini. In un lungo post su Facebook, il ministro grillino scrive: “Io autassunta? Salvini continua a non azzeccarne una sulla scuola! E poi cosa ha da dire sul conto di una persona che ha sempre studiato tanto, preso borse di studio e fatto enormi sacrifici? Per me la sveglia è sempre suonata alle cinque. A Salvini non piacciono i concorsi? Non avevo dubbi, del resto lui ha sempre vissuto solo di Politica”. Il ministro accusa la Lega – attualmente Lega per Salvini Premier – di aver votato a favore del taglio di 8 miliardi alla scuola fatto dal Centrodestra e di voler bloccare l’assunzione di nuovo personale scolastico con questa accusa contro la sua persona. Del resto non è la prima volta che Azzolina accusa Salvini di averla presa ingiustamente di mira solo in quanto donna e giovane. Il ministro conclude il post: “Ribadisco: a che titolo Matteo Salvini parla ancora di scuola?“.

Salvini mi accusa di essermi “auto-assunta”? Continua a non azzeccarne una sulla scuola! Ancora una volta, l’ennesima,…

Pubblicato da Lucia Azzolina su Sabato 8 agosto 2020

Samanta Airoldi

Fonte: Adnkronos, Lucia Azzolina Facebook