Viviana Parisi, ora parla la cognata: “E’ scappata perché si è depressa durante il lockdown”

0
6

Sulla scomparsa della giovane dj siciliana Viviana Parisi, sparita nel nulla insieme al figlio Gioele, interviene la sorella del marito a spiegare che Viviana non aveva problemi in famiglia.

Su Viviana Parisi – la 43enne dj siciliana scomparsa qualche giorno fa insieme al figlio Gioele di 4 anni – continua ad aleggiare il mistero. I due sono spariti dopo un piccolo incidente automobilistico avvenuto lungo l’autostrada Messina- Palermo, all’altezza di Caronia, dove è stata ritrovata l’automobile di Viviana con dentro il suo portafogli e un centinaio di euro. Mentre non c’era il cellulare perché la donna – secondo quanto dichiarato dal marito Daniele Mondello – negli ultimi tempi era solita uscire senza. Nonostante il grande dispiegamento di forze e le numerose segnalazioni di persone che sostengono di aver visto Viviana e Gioele – spiega Il Fatto Quotidiano – gli inquirenti hanno fatto pochissimi passi avanti. La procura di Patti ha anche aperto un fascicolo per rapimento ipotizzando che, lungo l’autostrada, un’altra auto abbia costretto la donna e il bambino a salire. Ma la famiglia della dj messinese non sembra credere al rapimento. Recentemente infatti il marito ha lanciato un appello attraverso un video chiedendo alla moglie di tornare, come fosse certo che la sua scomparsa sia legata ad una fuga volontaria: “Torna, non ti succede niente, né a te né al bambino, stai tranquilla”. Frase che ha lasciato intuire un certo timore di Viviana per qualcosa che il coniuge avrebbe potuto farle. Problemi in famiglia? Violenze subite e mai denunciate? Ora sulla vicenda interviene anche la cognata di Viviana, la sorella del marito. La donna – riporta la Repubblica – attribuisce la fuga della ragazza insieme al bambino ad uno stato confusionale derivante ad una depressione nata durante i mesi di lockdown. “Mia cognata non aveva alcun problema con mio fratello. E’ in stato confusionale e vaga, non è stata molto bene durante il periodo di lockdown, era diventata spaventata e depressa”. La cognata, insieme ad un gruppo di amici, sta cercando Viviana e Gioele vicino a Caronia .Ma le ricerche sono rivolte anche nelle vicinanze dei giardini Naxos dove Viviana sarebbe stata avvistata nei giorni scorsi. Spiega che alcuni giorni prima della scomparsa, Viviana le aveva confidato di voler visitare un posto vicino a Caronia anche se recatasi sul posto nessuno le ha detto di aver visto né Viviana né Gioele. Mentre un ragazzo ha testimoniato di averli visti nei pressi dei giardini Naxos: “Mi hanno detto che erano trasandati e Viviana camminava con la testa bassa, come fosse assorta nei suoi pensieri. Spero di riabbracciarla presto, qui le vogliamo tutti bene”.

 

Samanta Airoldi

Fonte: Repubblica, Il Fatto Quotidiano

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui