Home Politica L’ex brigatista Raimondo Etro: reddito di cittadinanza e insulti alla Meloni

L’ex brigatista Raimondo Etro: reddito di cittadinanza e insulti alla Meloni

ULTIMO AGGIORNAMENTO 17:57
CONDIVIDI

L’ex brigatista Raimondo Etro ha attaccato la leader di Fratelli d’Italia, Giorgia Meloni, che ha reagito rispondendo così agli insulti.

Leader Fratelli d'Italia Giorgia Meloni insulti dall'ex Brigate Rosse Raimondo Etro riceve reddito di cittadinanza dal Movimento 5 Stelle - Leggilo

La leader di Fratelli d’Italia, Giorgia Meloni, ha reagito agli insulti che le sono stati rivolti dall’ex brigatista Raimondo Etro tramite il proprio profilo Facebook. Il fatto avviene a poche settimane dalle minacce dell’ex terrorista di Lotta Continua, Enrico Galmozzi, a Matteo Salvini. Si tratta di un caso non dissimile: Etro, che militò nelle Brigate Rosse ed ebbe ruolo nel sequestro del presidente del Consiglio, Aldo Moro, in via Fani, ha pubblicato un post pieno di insulti nei confronti della numero uno di FdI:

“Anche la coatta parafascista di Garbatella può essere curata – ha sostenuto – 25 gocce di lexotan a colazione, 25 gocce di lexotan a pranzo, 25 gocce di lexotan a cena. E, Giorgia, fattela una sc***ta senza pensare a Giorgio Almirante che forse riesci a godere”, è quanto ha scritto l’ex BR.

La presidente di Fratelli d’Italia, insultata pochi giorni fa assieme a sua figlia per il suo interesse al caso Bibbiano sui presunti affidi illeciti di bambini, non ha incassato in silenzio: “Sapete chi è questo personaggio? – ha esordito Meloni – Raimondo Etro, ex brigatista italiano: uno degli organizzatori del sequestro di Aldo Moro e dell’assassinio del giudice Riccardo Palma, “premiato” anche con il reddito di cittadinanza” ha scritto la Meloni, riportando una notizia di qualche giorno fa pubblicata dal Corriere della Sera.

“Invece di stare in imbarazzato silenzio preferisce insultarmi – ha aggiunto – Mentre gli italiani lavorano, c’è lui che prende una paghetta dallo Stato per stare a casa e scrivere cose di questo genere. Un pò di vergogna no? E il M5S che dà il reddito di cittadinanza a gente così, non ha nulla da dire?”.

Ma i post dedicati a Giorgia Meloni non si sono fermati qui. Nelle ultime ore Etro è tornato sul bersaglio dedicando altre parole alla leader di Fratelli d’Italia e ai suoi sostenitori colpevoli, a suo dire, di averlo contattato con toni non troppo amichevoli. E alla fine, quasi equamente, ha dedicato un post sprezzante tanto nei confronti di Giorgia Meloni quanto nei confronti dell’ex Presidente della Camera Laura Boldrini.

Quello che ho scritto a proposito di Giorgia Meloni un paio di giorni fa ricevendo minacce di ogni tipo dai destri, l'ho…

Pubblicato da Raimondo Etro su Mercoledì 7 agosto 2019

 

 

Fonte: Giorgia Meloni Fb, Corriere della Sera

La completezza dell'Informazione è nell'interesse di tutti. Per questo ti chiediamo di suggerire integrazioni o modifiche e di segnalare eventuali inesattezze o errori in questo o in altri articoli di Leggilo.Org scrivendoci al seguente indirizzo: [email protected]

Se hai idee diverse dalle nostre puoi contribuire ai contenuti di questa pagina scrivendo per 'ControLeggilo' una rubrica dedicata alle tue opinioni. I contributi migliori saranno pubblicati. Scrivici al seguente indirizzo: [email protected]