Home Cronaca Santa Severa, bambina di 12 anni rischia di morire in spiaggia

Santa Severa, bambina di 12 anni rischia di morire in spiaggia

ULTIMO AGGIORNAMENTO 22:35
CONDIVIDI

Una bambina di circa 12 anni ha accusato un malore mentre si trovava in spiaggia con i propri genitori, non lontano dal castello di Santa Severa, in provincia di Roma.

Santa Severa bimba - Leggilo

 

Fortunatamente dunque l’esito del malore non è stato tragico come quello successo nell’agosto dello scorso anno a Gaia Trimarchi, bambina di sette anni, morta in spiaggia tra le braccia della mamma l’estate scorsa. Ma sono stati comunque attimi di grande paura e preoccupazione nel primo pomeriggio di oggi, domenica 21 luglio, una bambina di circa 12 anni ha accusato un malore con forti dolori al petto in una spiaggia vicino al castello di Santa Severa, in provincia di Roma.

Il fatto è accaduto mentre la bimba si trovava assieme alla propria famiglia sul litorale a nord della Capitale. A lanciare l’allarme è stata la madre della piccola che è corsa al vicino evento Surf Expo 2019, in corso dallo scorso venerdì e a cui partecipano tradizionalmente decine di surfisti.

Come riportato dall’Ansa, arrivata all’area della manifestazione sportiva e spiegato l’accaduto alla postazione della Croce Rossa lì presente, sono partiti immediatamente i soccorsi. A seguito del pronto intervento, la piccola paziente, di origine filippina, è stata subito trasferita su un’ambulanza per le prime cure. La chiamata d’allarme per l’elisoccorso giungeva alla base di Viterbo alle 15.18 e alle 15.38 il mezzo pilotato dal comandante Matteo Bonucci atterrava in un campo adiacente al Castello di Santa Severa. Messa in sicurezza la bambina e fatto salire a bordo il padre, è stata aviotrasportata presso il Policlinico Gemelli di Roma dove l’elicottero atterrava alle 16.06.

Le prime cure la bambina le ha ricevute del medico Patrizio Rubcich a bordo. Stando a quanto riferito da Sky, nel momento del trasporto le condizioni della bimba erano in lieve miglioramento. A dare notizia è stato l’ufficio stampa dell’evento sportivo, anche se non sono state rese note le cause del malore accusato dalla ragazzina.

Fonte: Ansa, Sky Tg24

La completezza dell'Informazione è nell'interesse di tutti. Per questo ti chiediamo di suggerire integrazioni o modifiche e di segnalare eventuali inesattezze o errori in questo o in altri articoli di Leggilo.Org scrivendoci al seguente indirizzo: [email protected]

Se hai idee diverse dalle nostre puoi contribuire ai contenuti di questa pagina scrivendo per 'ControLeggilo' una rubrica dedicata alle tue opinioni. I contributi migliori saranno pubblicati. Scrivici al seguente indirizzo: [email protected]