Un bambino di 4 anni ha perso la vita mentre si trovava in vacanza con i suoi genitori. Il piccolo si è tuffato in piscina mentre la sua mamma ed il suo papà dormivano sereni in camera, ignari di quanto stesse accadendo.

bambino morto annegato piscina - Leggilo

L’estate dovrebbe essere un momento di gioia, di felicità e spensieratezza. Un periodo di pausa per dare respiro ai mesi invernali, di solito più cupi e più stressanti. Come spesso accade, però, i mesi estivi si trasformano in tragedia. Il mare, la piscina o l’acqua diventa un pericolo, se non si sta attenti. Dall’inizio di giugno, infatti, già diversi episodi incresciosi si sono verificati. A Torvaianica, ad esempio, Gabriele Baroni – un ragazzo di 17 anni che si trovava sul litorale romano dopo la fine della scuola – è morto annegato mentre faceva un bagno.L’ultima triste notizia viene dalla Grecia, dall’Isola di Kos, e la vittima era di nazionalità inglese.

Secondo quanto riporta il The Sun, un bambino di soli 4 anni è morto annegato nella piscina di un resort della Atlantic Holiday Village. Il piccolo si trovava in vacanza con la famiglia e sabato mattina pare sia uscito dalla sua stanza per poi tuffarsi nella vasca. I suoi genitori, intanto, dormivano in camera ignari di quanto stesse accadendo. Una volta svegli si sono accorti che il figlio non era in camera. Hanno cominciato a cercarlo e poi si sono precipitati in piscina. Così lo hanno tirato fuori dall’acqua ma ormai era già troppo tardi. Il bimbo è morto poco dopo nonostante l’intervento dei paramedici.

La coppia e il responsabile del resort sono stati fermai dalla Polizia ma sono poi stati rilasciati. “Stiamo supportando la famiglia di un bambino morto a Kos e il nostro staff è in contatto con le autorità locali”, hanno fatto sapere fonti del Ministero degli Esteri britannico al Mirror.

Fonte: The Sun, Mirror

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui