Home Chi è Sara Gama: chi è, età, carriera della capitana della Nazionale Femminile di...

Sara Gama: chi è, età, carriera della capitana della Nazionale Femminile di calcio

ULTIMO AGGIORNAMENTO 11:07
CONDIVIDI

Sara Gama: tutte le informazioni sul difensore e capitana della Nazionale femminile di calcio impegnata nei Mondiali di Francia.

sara gama

Sara Gama è la capitana della formazione italiana che ha battuto a sorpresa nella partita d’esordio la più favorita Australia per 2 a 1. E pensare che nel loro contratto con la Federazione le giocatrici australiane hanno una clausola per cui si impegnano a non venire a giocare in Italia visto che il campionato è considerato di basso livello…Sara è anche difensore della Juventus, con cui ha vinto l’ultimo campionato. Scopriamo insieme chi è.

Sara Gama: chi è

Sara Gama è nata a Trieste il 27 marzo 1989 da padre congolese e madre italiana. Dopo la maturità scientifica nel 2017 si laurea in Lingue e letterature straniere a Udine. Parla infatti quattro lingue: italiano, inglese, francese e spagnolo.

Appassionata di calcio fin da giovanissima, gioca dapprima con la maglia del Graphistudio Tavagnacco dove ha collezionato 52 presenze e segnato 4 gol. Con la squadra riesce ad ottenere il terzo posto in Serie A nella stagione 2008-2009 e i quarti di finale di Coppa Italia.

Successivamente, si trasferisce al Chiasiellis dove ha collezionato 50 presenze e segnando 2 gol, ma nella stagione 2011-2012 a seguito di un brutto infortunio è costretta a saltare quasi tutto il campionato. Precedentemente viene da un anno all’estero, visto che nel  2010 gioca al Pali Blues per disputare lo United Soccer Leagues W-League.

Dopo una sola stagione al Brescia tra il 2012 e il 2013, accetta un contratto con il Paris Saint-Germain, sezione femminile del Paris Saint-Germain Football Club, che milita in Division 1 Féminine, il massimo livello del campionato francese di calcio femminile. Purtroppo l’esperienza dura poco a causa di un’infortunio. Dopo un altro ritorno a Brescia, nel 2017 gioca nella Juventus, dove diventa il capitano, conquistando lo scudetto alla sua prima stagione.

Per quanto riguarda la Nazionale, il suo esordio è stato  con l’Under 19 il 25 aprile 2006 per la partita Italia- Slovacchia. A luglio 2008 vince il campionato Europeo Under 19. Successivamente entra nel giro della nazionale maggiore conquistando l’accesso ai Mondiali di Francia 2019.

Nel 2018 è stata inserita da Mattel tra le 17 personalità femminili internazionali, unica italiana per aver “saputo diventare fonte di ispirazione per le generazioni di ragazze del futuro”.

Del suo privato non si sa molto, visto che in una recente intervista ha dichiarato di non voler parlare di sé. Il suo profilo Instagram vanta quasi 50mila followers.

La completezza dell'Informazione è nell'interesse di tutti. Per questo ti chiediamo di suggerire integrazioni o modifiche e di segnalare eventuali inesattezze o errori in questo o in altri articoli di Leggilo.Org scrivendoci al seguente indirizzo: [email protected]

Se hai idee diverse dalle nostre puoi contribuire ai contenuti di questa pagina scrivendo per 'ControLeggilo' una rubrica dedicata alle tue opinioni. I contributi migliori saranno pubblicati. Scrivici al seguente indirizzo: [email protected]