Home News Mondo Greta Thunberg: “Soldi per Notre-Dame, al clima non pensa nessuno”

Greta Thunberg: “Soldi per Notre-Dame, al clima non pensa nessuno”

CONDIVIDI

Greta Thunberg, nel suo intervento al Senato, ha commentato il rogo di Notre-Dame facendo notare come le stesse risorse per la ricostruzione della Cattedrale non siano state trovate per l’ambiente. 

Greta Thunberg Notre-Dame - Leggilo

Greta Thunberg si prepara alla manifestazione di domani, in Piazza del Popolo, e nel mentre questa mattina ha parlato dalla Sala Koch, a Palazzo Madama, con un intervento al convegno: Clima: il tempo cambia, è tempo di cambiare“, promosso dalla Presidente del Senato Elisabetta Casellati.  “Oggi parlo al Senato italiano”, ha twittato Greta. Poi, ha ribadito la necessità di una lotta ambientale e dell’esigenza di vivere in un mondo pulito ed ecosostenibile.

Ma la Thunberg non ha circoscritto il suo intervento a questioni di politiche verdi, e si è spinta al di là, nuovamente, per commentare l’incendio di Notre-Dame. La cattedrale è andata a fuoco ma in 24 ore sono stati raccolti moltissimi fondi per ricostruirla”. Di conseguenza, “anche per il clima dobbiamo trovare una soluzione. Gli esseri umani sono adattabili ma non abbiamo più tempo, non abbiamo più scuse. Se si vuole agire i mezzi si trovano. Il problema è che nulla viene fatto per fermare la distruzione del clima”, ha concluso Greta.

Le fanno eco le parole della Casellati, riportate dal sito del Senato: “Bisogna ispirare le politiche pubbliche ad una totale sostenibilità. Dobbiamo fare in modo che le future generazioni possano ricevere le stesse opportunità e le stesse risorse di quante ne abbiamo a disposizione oggi. Sviluppo sostenibile significa inoltre porre al centro la qualità della vita, il benessere sociale, l’equilibrio tra i fattori economici, la loro circolarità. E poi istruzione, lotta alle diseguaglianze, dignità nel lavoro, inclusione sociale”. Il Presidente ha poi ricordato le calamità naturali di questi ultimi anni, come il crollo del Ponte Morandi. “Quello che non possiamo più ignorare e non possiamo più sottovalutare è che non si tratta di casualità, coincidenze o sfortuna. Dobbiamo necessariamente voltare pagina, uscire dall’emergenza continua e tornare ad investire in prevenzione, recupero, manutenzioni, ristrutturazioni, riuso“.

Greta, ormai un personaggio pubblico, è diventata paladina delle Sinistra, difesa in primis da Laura Boldrini che, ospite da Fabio Fazio, ne sostenne l’azione. Ma c’è anche chi non digerisce il suo moralismo, e contro di lei si è alzato un polverone di polemiche che, specie in questi giorni nella Capitale, non ha intenzione di spegnersi.

Chiara Feleppa

Fonte: Senato.it, Twitter Laura Boldrini

La completezza dell'Informazione è nell'interesse di tutti. Per questo ti chiediamo di suggerire integrazioni o modifiche e di segnalare eventuali inesattezze o errori in questo o in altri articoli di Leggilo.Org scrivendoci al seguente indirizzo: fact@leggilo.org

Se hai idee diverse dalle nostre puoi contribuire ai contenuti di questa pagina scrivendo per 'ControLeggilo' una rubrica dedicata alle tue opinioni. I contributi migliori saranno pubblicati. Scrivici al seguente indirizzo: contro@leggilo.org
Scarica l'APP che ti invierà solo le notifiche per le notizie di tuo interesse!

✅ Scarica Qui x Android: TopDay_PlayStore
✅ Scarica Qui x OS: TopDay_AppStore