Home Spettacolo e Gossip Nadia Toffa: “Mi ha salvato il coraggio di questa bambina”

Nadia Toffa: “Mi ha salvato il coraggio di questa bambina”

CONDIVIDI
(screenshot video)

Nadia Toffa nel giorno del suo ritorno in tv a Le Iene, dopo il malore che l’ha colpita, ha confessato in diretta di aver avuto il cancro. Raccontando la sua verità, ha anche ringraziato una bambina di nome Gabriella. Ma chi è questa piccola che ha citato Nadia Toffa nel suo intervento, spiegando di averla ispirata nella sua battaglia contro il cancro? Si tratta di una delle vittime dell’Ilva di Taranto, malata di leucemia e costretta a studiare a casa con l’aiuto di un maestro privato. La storia di Gabriella è venuta a galla l’anno scorso.

‘Le Iene’ hanno raccontato la sua vicenda, quella di una bambina e dei suoi genitori. La piccola costretta ad andare presso l’ospedale di Bari, a 100 chilometri di distanza, per sottoporsi alle cure. Questo voleva dire per i suoi genitori dover coprire delle spese enormi solo per i viaggi. Per questo, dopo l’appello di Nadia Toffa, era partita una raccolta fondi per autofinanziare l’assunzione di almeno un pediatra che possa operare nel reparto oncologico.

Ovviamente, non solo Gabriella, ma tutti i piccoli malati di Taranto hanno potuto usufruire dei nuovi servizi che si sono creati grazie alla raccolta fondi, che ha avuto un successo strepitoso: 337 mila euro raccolti e i pediatri sono potuti diventare due. La bimba aveva commosso tutti anche perché aveva raccontato di essere una fan di Rapunzel, ma che per colpa della malattia aveva dovuto tagliare la sua coda. Nadia Toffa, per il suo impegno, aveva ricevuto dai frequentatori di un bar del quartiere Tamburi di Taranto una maglietta, che poi aveva indossato in alcuni scatti.

GM