Home Politica Estera Francia, terremoto nella notte: magnitudo 4.8 e tanta paura

Francia, terremoto nella notte: magnitudo 4.8 e tanta paura

CONDIVIDI
(websource/archivio)

Una violenta scossa di terremoto di magnitudo 4.8 è stata registrata nella Vandea, nel nord-ovest della Francia. A riportarlo è stato l’Ufficio sismologico centrale transalpino. La scossa ha colpito due dipartimenti francesi nella notte da domenica a lunedì, verso le 4 del mattino, senza provocare feriti. Sembrano non essersi registrati nemmeno danni alle abitazioni. L’epicentro del sisma è stato localizzato a Saint-Hilaire-de-Voust, a una profondità di 10 chilometri.

Il sisma sarebbe stato avvertito fino a Vienne, secondo Ouest-France, che ha spiegato: “I pompieri della Vandea ma anche Deux-Sèvres hanno ricevuto diverse decine di telefonate, lunedì 12 febbraio, all’alba” . Molti di loro erano preoccupati di essere stati svegliati da un rumore assordante. “Ho sentito come un grosso camion che passa vicino alla casa. Le pareti stavano tremando, è durato 10 secondi. Francamente, non è stato divertente”, ha detto un residente di Faye-sur-Ardin.

L’altro ieri, una scossa di entità medio forte ha messo paura agli abitanti di Reggio Calabria. Secondo quanto riportato sul sito ufficiale dell’INGV, Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia, il terremoto di questa notte si è verificato intorno alle 3 (3:16 per l’esattezza) con epicentro localizzato a due chilometri da Sant’Alessio in Aspromonte, paesino in provincia del capoluogo calabro. Il sisma ha avuto una magnitudo di 3.7 sulla scala richter ed un ipocentro profondo 19 chilometri.

GM

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here