Home Cronaca Cadavere di donna in decomposizione trovato da tre bambini

Cadavere di donna in decomposizione trovato da tre bambini

CONDIVIDI

cadavereTre ragazzini hanno compiuto una macabra scoperta nella giornata di ieri a Roccatederighi, un piccolo centro situato in provincia di Grossetto. Mentre stavano giocando, hanno visto emergere dall’interno del torrente Fossato il corpo di una persona. Si tratta di una donna, con le condizioni del cadavere che sono risultate essere in pessimo stato, dopo una decomposizione accelerata dal fatto di trovarsi in acqua. Difatti non era possibile stabilire il sesso ad una prima occhiata, e solo osservando ciò che restava degli abiti è stato possibili per le forze dell’ordine giunte sul posto stabilire che la vittima doveva essere femmina.

Donna scomparsa a Roccatederighi, è suo il cadavere?

Ad ogni modo verranno condotti degli esami per individuare possibili tracce di Dna ancora presenti ed avere la certezza che la persona finita nel torrente sia femmina, oltre che per tentare di risalire alla sua identità. I ragazzini che hanno compiuto l’orrenda scoperta hanno allertato i rispettivi genitori, i quali poi hanno avvisato a loro volta i carabinieri. Proprio a Roccatederighi da circa un mese una donna ha fatto sparire le proprie tracce, ed il sospetto è che possa trattarsi di lei. Giusto una settimana fa il corpo di un 15enne era stato trovato lungo i binari a Roma.

S.L.