Home Cronaca Bambino di 7 anni colpito da una scarica elettrica, è grave

Bambino di 7 anni colpito da una scarica elettrica, è grave

CONDIVIDI

Ieri pomeriggio un bambino di 7 anni stava giocando con un bastone in via Gaspare, nel quartiere Oreto di Palermo, quando è stato improvvisamente colpito da una scarica elettrica proveniente da una cabina elettrica dell’Enel. Secondo la ricostruzione della polizia il bambino avrebbe cercato di forzare la cabina elettrica con il bastone, ma quello che per lui era un gioco si è trasformato in un grave incidente: aperta la cabina è partita una scintilla che generando una fiammata improvvisa lo ha colpito al volto ed alla mano.

Ad accorgersi del grave incidente è stata la madre del bambino che, affacciatasi dal balcone, lo ha visto per terra in lacrime e lo ha portato immediatamente all’ospedale pediatrico più vicino. Qui i medici hanno constatato che le ustioni erano molto gravi e lo hanno fatto trasportare all’ospedale Civico di Palermo in cui il bambino è tutt’ora ricoverato nel reparto ustionati in prognosi riservata. La polizia, avvertita dell’incidente, ha interrogato la madre del bambino ed ora sta indagando sulle cause dell’improvvisa fiammata. Il sospetto è che qualcuno abbia fatto degli allacci illegali alla cabina elettrica per non pagare la bolletta e così l’abbia sovraccaricata e resa pericolosa. Gli agenti non hanno escluso la possibilità che l’incidente possa essere stato causato da una non corretta manutenzione.

F.S.