Home Spettacolo e Gossip Amici: party a base di alcol e stupefacenti, questa la causa dell’espulsione

Amici: party a base di alcol e stupefacenti, questa la causa dell’espulsione

CONDIVIDI

amiciDa diversi giorni a tenere banco sui giornali di gossip c’è l’espulsione di alcuni alunni del reality ‘Amici di Maria De Filippi’. A denunciare l’accaduto era stata l’insegnate storica del programma Alessandra Celentano, che il giorno dopo il party era esplosa in una reazione di rabbia dicendo: “Sono successe delle cose gravissime che non voglio ripetere perché ci sono delle telecamere, è abbastanza imbarazzante dover parlare di queste cose”. A giorni di distanza dall’espulsione del cantante Biondo e dei ballerini Nicolas, Vittorio e Filippo si scoprono le ragioni di questo pesante provvedimento mai preso prima d’ora all’interno del programma Mediaset.

L’espulsione è stata dovuta all’infrazione del regolamento sottoscritto per contratto dai ragazzi. Inizialmente si pensava che si potesse trattare dell’organizzazione di feste notturne, ma in quel caso ad essere puniti dovrebbero essere stati quasi tutti i ragazzi presenti all’interno del residence. Sembra, infatti, che a portare i docenti alla decisione ci sia la prova di un consumo reiterato di marijuana da parte dei quattro ragazzi. Il consumo di cannabis è severamente vietato per legge se non per uso medico ed è una delle clausole contrattuali che prevede l’espulsione dal talent. Anche gli altri partecipanti alla festa sono stati puniti, ma per loro è stato pensato un servizio alla comunità in cui i ragazzi hanno dovuto aiutare gli operatori ecologici di Roma nel pulire la città.

F.S.