Home Politica Estera Emanuela Orlandi, il fratello: “Papa Bergoglio ha alzato un muro anche più...

Emanuela Orlandi, il fratello: “Papa Bergoglio ha alzato un muro anche più alto”

CONDIVIDI
Emanuela Orlandi
(Websource/archivio)

Arriva una forte critica a Papa Francesco in merito al caso di Emanuela Orlandi, scomparsa dallo Stato Vaticano 34 anni fa. Suo fratello Pietro a Spy denuncia che “già prima c’era un grosso muro su questa vicenda, ma con Bergoglio si è alzato ancora di più. Lui è il terzo papa con cui ho cercato di affrontare la vicenda, ma non c’è mai stata una apertura. So per certo che in Vaticano sanno qualcosa, lo deduco da come la Chiesa si è comportata fin dal giorno della scomparsa di mia sorella”. Il fratello di Emanuela Orlandi sospetta che la verità potrebbe compromettere l’immagine della Santa Sede: “Le cose stanno così ed il Vaticano ha avuto anche lo Stato italiano come complice oltre ai magistrati che potevano fare qualcosa ma non hanno alzato un dito contro i responsabili. Pietro Orlandi ritiene che Emanuela sia “viva fino a prova contraria, nonostante Bergoglio mi abbia detto che si trova in cielo”.

Emanuela Orlandi, per il fratello la Chiesa nasconde qualcosa

E dalla Chiesa erano sempre giunte chiusure nette in relazione alla possibilità di riaprire le indagini sulla scomparsa di Emanuela Orlandi, sparita il 22 giugno 1983. Il Vaticano si è sempre limitato ad esprimere solidarietà alla famiglia oltre a dire di non sapere se la magistratura italiana disponesse di ulteriori elementi. Pietro Orlandi poi continua: “Avverto il bisogno di aiutare chi si trova nella mia stessa situazione, in questa condizioni avverti la necessità di fare del bene. Ho conosciuto molte altre persone che hanno perso dei cari in circostanze misteriose, e ho conosciuto anche tanta indifferenza da parte dei media e non solo. Il momento peggiore in tutto questo tempo ci fu nel 1993, dove in seguito ad alcune segnalazioni io e la mia famiglia eravamo sicuri di aver rintracciato Emanuela in Lussemburgo. Era così anche per le forze dell’ordine che seguivano il caso. Stavamo andando da lei, le avevo anche preso un regalo, ma alla fine non era lei. Le figlie di Pietro Orlandi, Rebecca, Salomè ed Elettra, hanno anche partecipato a X-Factor due anni fa, cantando della vicenda della zia pure a Sanremo Giovani. Ma per questo motivo non hanno fatto molta strada in tv. E proprio pochi giorni fa è caduto il 50° compleanno della ragazza scomparsa, ricordata dalla madre con un dolce messaggio.

S.L.

 

La completezza dell'Informazione è nell'interesse di tutti. Per questo ti chiediamo di suggerire integrazioni o modifiche e di segnalare eventuali inesattezze o errori in questo o in altri articoli di Leggilo.Org scrivendoci al seguente indirizzo: fact@leggilo.org

Se hai idee diverse dalle nostre puoi contribuire ai contenuti di questa pagina scrivendo per 'ControLeggilo' una rubrica dedicata alle tue opinioni. I contributi migliori saranno pubblicati. Scrivici al seguente indirizzo: contro@leggilo.org