Home Spettacolo Valeria Marini vicino a Cecchi Gori, ma un anno fa lo demoliva

Valeria Marini vicino a Cecchi Gori, ma un anno fa lo demoliva

ULTIMO AGGIORNAMENTO 15:28
CONDIVIDI

mariniValeria Marini ha parlato del difficile e drammatico momento che sta attraversando il suo ex compagno Vittorio Cecchi Gori, ricoverato in Rianimazione al Policlinico Gemelli per una grave ischemia cerebrale con complicazioni cardiovascolari. La Marini ha detto: “Non l’ho mai lasciato solo – spiega la Marini -. Prego per lui e cerco di essere ottimista. Dovevamo passare la vigilia di Natale insieme, ma continuavo a chiamarlo e non rispondeva mai al cellulare”.

Qualcuno fa però notare che esattamente un anno fa, poco prima del Natale 2016, la Marini usava per Cecchi Gori parole un po’ diverse mentre parlava in un’intervista a Vanity Fair della loro storia sentimentale: “Mi ha sempre fatto tenerezza e ho sempre sofferto per quell’intelligenza che non riusciva a canalizzare. Lo imbrogliavano sempre. Sono stata l’unica a mettersi le mani in tasca per lui, ho venduto un appartamento e non me ne è fregato niente dei soldi. La storia finì per tante ragioni. Forse si esaurì la spinta iniziale. Aiutare una persona che altrimenti non sarebbe andata avanti per sei mesi. C’erano molte pressioni, molte bugie. Ma per restare a fianco a qualcuno devi vedere dei risultati”. Secondo il quotidiano Libero con queste parole la Marini avrebbe ridicolizzato Cecchi Gori. “Ricordando la storia con Vittorio Cecchi Gori, sembra parlarne bene, in realtà gli rifila un siluro dietro l’altro” scrive il quotidiano.

La completezza dell'Informazione è nell'interesse di tutti. Per questo ti chiediamo di suggerire integrazioni o modifiche e di segnalare eventuali inesattezze o errori in questo o in altri articoli di Leggilo.Org scrivendoci al seguente indirizzo: [email protected]

Se hai idee diverse dalle nostre puoi contribuire ai contenuti di questa pagina scrivendo per 'ControLeggilo' una rubrica dedicata alle tue opinioni. I contributi migliori saranno pubblicati. Scrivici al seguente indirizzo: [email protected]