Chiara Ferragni ha rischiato di soffocarlo: il triste aneddoto. Cosa stava per accadere

Chiara Ferragni ha raccontato senza peli sulla lingua un triste aneddoto dove ha rischiato di soffocare qualcuno. Chi è la vittima.

Chiara Ferragni rischio soffocamento triste aneddoto
Chiara Ferragni e la figlia Vittoria (Instagram – Leggilo.org)

E’ davvero una storia triste e allucinante quella raccontata dall’influencer e imprenditrice milanese di recente. Chiara Ferragni ha mosso una lunga polemica che a tratti fa riflettere eccome.

I social si sono letteralmente divisi: alcuni fan hanno avuto una presa di posizione distruttiva nei confronti della madre di Leone e Vittoria. La piccola è nata nella clinica milanese, mentre Leone mentre lei e Fedez erano negli Stati Uniti D’America, in vacanza.

E’ proprio nella “Grande Mela” che stava per accadere uno dei fatti che avrebbe dato lustro ai quotidiani di cronaca nera, tornando ai fatti accaduti di recente.

La madre di un bambino appena nato è finita per diventare la killer del neonato, addormentandosi mentre il piccolo allattava dal seno.

Chiara Ferragni a tal proposito non è riuscita a sorvolare il problema e ha puntato il dito contro chi dovrebbe avere cura e tutela per evitare che accadessero episodi spiacevoli di questo genere nelle cliniche

Chiara Ferragni e il racconto sul neonato: stava per succedere anche a lui. La reazione del web

Chiara Ferragni rischio soffocamento triste aneddoto
Chiara Ferragni e il figlio Leone (Instagram – Leggilo.org)

A proposito dei fatti di cronaca dell’ultima ora dove una madre ha provocato l’uccisione per soffocamento del figlio in una clinica di Roma, appena dopo il parto, Chiara Ferragni ha voluto dire la sua.

L‘influencer milanese ha svelato sui social di essere stata vittima anche lei come quella madre di un episodio terribile come quello appena accaduto.

Aveva Leone appena nato dopo ben 20 ore di travaglio post parto. La Ferragni era davvero stanca e ha rischiato a più riprese di addormentarsi con Leone che succhiava il latte materno.

Chiara Ferragni non ne ha mandate a dire alla scarsa qualità dell’equipe medica in tal senso, lanciando un messaggio di solidarietà a tutte le donne post gravidanza.

“Ma si rendono conto o meno che non siamo super eroi ma delle mamme…?” lamenta senza peli sulla lingua Chiara puntando il dito contro l’organizzazione medica in tal senso e lamentandosi del fatto che le donne vengono lasciate sempre più sole, in queste circostanze.

Il messaggio lanciato tra le storie di Instagram non è passato inosservato soprattutto a fan e haters del contesto.

C’è chi ha appoggiato la tesi della Ferragni dimostrandole piena solidarietà, ma vi è stato anche chi ha considerato la presa di posizione dell’imprenditrice come un’occasione imperdibile per mettersi in mostra e arricchire di seguaci la sua bacheca social.

Noi della redazione abbiamo preso di buon auspicio il puntare il dito di Chiara, anche perché di fronte a questi episodi che possono trasformarsi facilmente in degli incubi per una semplice distrazione, non c’è danaro o reputazione che tengano.