L’auto perde il controllo: Alessandro e Maria Chiara non tornano più a casa

Fonti ed evidenze: Messaggero, Today

È tragico il bilancio dell’incidente avvenuto a San Donà di Piave, in provincia di Venezia. A causa della pioggia un’auto ha perso aderenza. A bordo viaggiavano cinque giovani.

La vettura su cui viaggiavano i cinque amici si è schiantata contro il guard rail poco distante dal ponte della Vittoria. Ennesima tragedia sulle strade del nostro paese che si riconfermano un cimitero a cielo aperto.

Incidente san dona di piave morti due giovani
L’auto si è schiantata contro il guardrail/ archivio web-Leggilo

Dei cinque giovani, due non torneranno più a casa. Le vittime sono Alessandro Polato di 23 anni e Maria Chiara Guida di 20. Hanno perso la vita in uno schianto accaduto poco distante dal ponte della Vittoria, a San Donà di Piave, in provincia  di Venezia, nella sera di domenica 8 gennaio, intorno alle ore 20. La strada è via Lungo Piave Superiore rimasta a lungo bloccata per i rilievi, i soccorsi e la ricostruzione dei Carabinieri della Compagnia di San Donà di Piave, al lavoro con i Vigili del fuoco. Per la ricostruzione della dinamica del sinistro mortale ci sono volute ore a causa della pioggia molto fitta. E sarebbe stata proprio la pioggia a determinare l’incidente nel quale i due ventenni hanno perso la vita.

Le cause dell’incidente 

Incidente San dona di piave morti due giovani
I soccorsi e i Vigili del fuoco sul posto/ archivio web-Leggilo

Dalle prime ricostruzioni sembra che la Seat Ibiza a bordo della quale viaggiavano le due giovani vittime, con altri tre amici, sarebbe finita fuori strada sbattendo con violenza contro il guard rail della carreggiata dove stavano viaggiando. Su quella carreggiata, a breve, sarebbero partiti dei lavori di  manutenzione alle alberature proprio per evitare disagi agli automobilisti. Secondo le prime informazioni, oltre ai due giovani deceduti, gli altri tre amici sono rimasti feriti. Da quanto appurato l’auto su cui viaggiavano i cinque ragazzi, una Seat Ibiza, proveniva da via Unità d’Italia e, forse per l’asfalto reso impraticabile dalla pioggia, avrebbe perso aderenza sbandando. I due ventenni si aggiungono ad altre due giovani vittime decedute la Vigilia di Natale: i due 25enni Tobia De Eccher e Riccardo Pastrello di Mestre che hanno perso la vita il 24 dicembre alle 5 lungo via della Libertà, dopo una serata di festa al Vega. Anche i due 25enni sono morti sempre a causa di un incidente mortale in macchina mentre erano in compagnia di altri amici. Mentre in provincia di Padova, sempre la Vigilia di Natale, a perdere la vita il 26enne Nicolò Piva.