Alessia scende dall’auto per un guasto: la trovano morta, avvolta in un lenzuolo

Fonti ed evidenze: Fanpage, Today

Alessia Sbal era un’estetista e onicotecnica, grande amante dei cani. È stata trovata morta, avvolta in un lenzuolo.

La donna è deceduta poco prima delle ore 21 sul Grande Raccordo Anulare, all’altezza di via Boccea, a Roma. Non è chiaro cosa sia accaduto.

Alessia Sbal
Alessia Sbal/Facebook- Leggilo

Non sono ancora state chiarite le esatte dinamiche che hanno portato al decesso della donna. Dalle prime ricostruzioni pare che la sua auto fosse ferma sulla corsia di emergenza poco prima dello svincolo per via Boccea. Alessia sarebbe scesa, probabilmente per un guasto al veicolo e probabilmente è stata travolta da un altro veicolo che non l’ha vista in tempo.L’incidente è avvenuto poco prima delle ore 21, nella carreggiata interna del chilometro 2,600, poco prima dello svincolo che porta a via Boccea, all’altezza di Montespaccato, verso Casalotti, nel quadrante a nord ovest della Capitale. Sul posto sono arrivati immediatamente gli agenti della Polizia Stradale, seguiti dal personale Anas e dal personale sanitario del 118. Purtroppo per Alessia non c’era più nulla da fare: i soccorritori hanno solo potuto constatarne il decesso. Gli automobilisti stavano percorrendo la strada in quel momento hanno visto un corpo coperto da un lenzuolo. La carreggiata coinvolta, invece, è stata chiusa al traffico per permettere i rilievi di routine e la messa in sicurezza dell’area.

Notte di sangue sul Gra

Alessia Sbal incidente sul Gra
Alessia Sbal/Facebook-Leggilo

Dalle prime informazioni sulla vittima si è appreso che Alessia Sbal era una estetista e operatrice onicotecnica. La donna pare avesse una grande passione per gli animali, per i cani in particolare. Nella stessa serata di ieri si è verificato un altro incidente mortale sempre sul Grande Raccordo Anulare. È accaduto dall’altra parte della città, nel quadrante di Roma sud est, all’altezza del chilometro 21.500, tra Anagnina e Ciampino. Qui due automobili si sono scontrate verso le ore 21.30. L’impatto tra i due veicoli è stato violentissimo e uno dei due conducenti ha perso la vita sul colpo. Ad allertare i soccorsi sono stati gli automobilisti che transitavano lungo la strada. Quando sul luogo del sinistro sono arrivati gli operatori sanitari del 118, non hanno potuto fare altro che constatare il decesso dell’uomo. Pochi giorni fa, invece, a Monza è morto un uomo di 47 anni: la sua auto è stata sventrata dal guardrail della tangenziale.