Studenti: arrivano aiuti economici incredibili, fino a 10.000 euro

Studenti, arrivano dall’INPS aiuti fino a 10.000 euro, per Master e corsi di perfezionamento universitari.

studenti aiuti inps 10000 euro
Studenti, arrivano 10000 euro dall’INPS (foto Pixabay)

La crisi economica che sta dilaniando l’Europa sta letteralmente mettendo in ginocchio le famiglie italiane, soprattutto quelle con figli a carico e monoreddito.

Ma non sono solo le spese legate ai primi anni di vita dei figli a destare preoccupazione, ma anche quelle legate agli studi, soprattutto per quanto riguarda l’università.

Nonostante esista la possibilità di scaricare le spese scolastiche, compresi i master, questo non è sufficiente per far fronte all’attuale crisi e così l’INPS ha pensato di fare un regalo a numerose famiglie italiane.

Nello specifico, si tratta di un bando per Master e corsi di perfezionamento, indetto dall’INPS per alcune particolari categorie. Andiamo a vedere di cosa si tratta.

INPS, aiuti per gli studenti fino a 10.000 euro

studenti aiuti inps 10000 euro
A chi è rivolto il bando (foto Pixabay)

Questo bando indetto dall’INPS riconosce nel corso dell’anno accademico 2022-2023 il pagamento di contributi per coprire parzialmente o totalmente il costo per i master di I e II livello, ma anche per corsi di perfezionamento universitari tenuti dagli Atenei con sede in Italia.

Leggi anche: Pensioni, mai così alte da 40 anni: ecco chi festeggia

I requisiti per accedere al bando sono i seguenti:

  • avere un diploma di laurea triennale per master di I livello
  • avere un diploma di laurea specialistica magistrale oppure un diploma di laurea del vecchio ordinamento per master di II livello
  • avere un diploma di laurea triennale/magistrale per i CUP
  • essere disoccupato quando viene presentata la domanda
  • avere meno di 40 anni quando viene presentata la domanda
  • non aver ricevuto borse di studio né per master né per corsi universitari di perfezionamento finanziate dall’INPS o da altri enti
  • non aver ricevuto borse di studio né per master né per corsi universitari di perfezionamento finanziate da Enti pubblici o privati

Leggi anche: Stipendio: a dicembre alcuni lo vedranno triplicato, sei tra i fortunati?

La domanda può essere presentata esclusivamente per via telematica dal 16 novembre 2022 fino alle ore 12,00 del 16 dicembre 2022 e saranno riconosciuti 800 contributi, fino a un valore massimo di 10.000 ciascuno, che potranno essere erogati esclusivamente a favore dei figli (o orfani) di iscritti alla Gestione unitaria delle prestazioni creditizie e sociali, oppure dei figli di pensionati utenti della Gestione Dipendenti Pubblici e degli iscritti alla gestione Magistrale.