Termosifoni: così li pulisci veramente, basta una brocca

Scopriamo insieme come pulire i termosifoni, esiste un trucco incredibilmente efficace. Vediamo insieme i dettagli.

I termosifoni rappresentano un’invenzione importantissima che ci consente di combattere le temperature gelide della stagione invernale. Quest’anno ogni cittadino dovrà abituarsi a mantenere tali dispositivi al minimo, in seguito alla grave crisi energetica causata dalla guerra in Ucraina. Per questo motivo, abbiamo bisogno di sfruttare al massimo la poca energia che ci rimane.

Termosifoni: ecco come pulirli profondamente (Designandmore)
Termosifoni: ecco come pulirli profondamente (Designandmore)

Un aspetto che non viene tenuto in considerazione risiede nella pulizia, fattore incredibilmente importante che ci consente di utilizzare un dispositivo alla massima potenzialità. Pertanto, anche i termosifoni vanno puliti, in modo che emanino calore anche se impostati al minimo. Nel prossimo paragrafo vi riveliamo un trucchetto per pulirli profondamente, eliminando ogni traccia di polvere (la cosiddetta lanetta).

Come pulire i termosifoni? Il metodo della brocca

Con il passare del tempo è possibile che si depositino polvere e sporcizia nelle fessure del termosifone. Cosa comporta questo? La struttura, essendo soffocata da corpi estranei, non funziona come dovrebbe e fatica ad emanare il calore necessario per riscaldare la stanza. Occorre quindi eliminare lo strato di polvere, in modo da poter usufruire della massima potenza del calorifero. A questo proposito, esiste un trucchetto semplicissimo.

Termosifoni, puliscili con il metodo della brocca (Desidevo)
Termosifoni, puliscili con il metodo della brocca (Desidevo)

Prendete una bacinella e posizionatela sotto il termosifone, dopodiché prendere una brocca e riempitela di acqua. Il trucco è molto semplice: versate lentamente l’acqua tra le fessure, la corrente porterà via la sporcizia, la quale verrà raccolta dalla bacinella sottostante. Ricordatevi di eseguire la pulizia a termosifone freddo e spento. Si tratta di un trucchetto semplicissimo, ma al contempo particolarmente efficace.

Come abbiamo anticipato, questi trucchetti sono strettamente necessari, soprattutto di fronte all’attuale condizione economica ed energetica. Il clima – nonostante ci troviamo a fine ottobre – appare ancora particolarmente caldo, non sappiamo però quanto ancora la brezza estiva ci farà compagnia. Nel momento in cui arriverà effettivamente il freddo, dobbiamo essere pronti in modo da sfruttare ogni minima fonte di calore. Pulire il termosifone può rappresentare il primo passo per affrontare correttamente il gelo invernale, utilizzando al massimo le fonti di energia.