Lavastoviglie: il trucco per usarla sempre e non sprecare soldi

La lavastoviglie è da sempre un elettrodomestico molto usato nelle nostre case. Sicuramente il consumo di energia è elevato quando utilizziamo questo elettrodomestico. Ma per fortuna vi sono delle regole per imparare a risparmiare.

In cucina non si può fare a meno della lavastoviglie, un elettrodomestico molto pratico e veloce quando si tratta di pulire a fondo le nostre stoviglie. Se da un lato ci aiuta a risparmiare tempo, e quindi a lavare i nostri piatti, bicchieri, posate, pentole semplicemente posizionandoli all’interno e accendendo la lavastoviglie, non vi è lo stesso risparmio per quanto riguarda il denaro. Purtroppo il consumo di elettricità è abbastanza elevato quando accendiamo il nostro elettrodomestico e di questo dobbiamo esserne consapevoli quando utilizziamo il nostro elettrodomestico.

Lavastoviglie_ il trucco per usarla sempre e non sprecare soldi
Lavastoviglie, il trucco per usarla sempre e non sprecare soldi
(pixabay.com)

In questo momento così importante della nostra economia, in cui i costi sono lievitati e in particolare si assiste a un preoccupante caro bollette, è fondamentale domandarsi quanto consuma la nostra lavastoviglie per evitare di avere delle brutte sorprese in bolletta. Ecco quindi dei consigli per usarla al meglio risparmiando, cercando di eliminare quei costi supplementari che all’arrivo della bolletta dell’elettricità a volte ci spaventano. Se impariamo dei piccoli trucchi, sicuramente ci aiutano.

 

I consumi reali e come usare l’elettrodomestico

Circa il consumo di una lavastoviglie si aggira sui 2,5 kW/h per un ciclo di lavaggio completo. Circa i modelli più nuovi i consumi possono ridursi arrivando anche a 1,2 kW/h, ecco il motivo per cui bisogna scegliere sempre dei modelli di nuova generazione. Invece, ciclo di lavaggio breve si aggira su un consumo medio di 0,7 kW/h. Fondamentale sono la classe energetica dell’elettrodomestico, la frequenza di utilizzo e il tipo di lavaggio. Ecco dei consigli utili per risparmiare in bolletta utilizzando la lavastoviglie.

Se si vuole risparmiare energia e quindi denaro è fondamentale seguire alcune semplici regole
Se si vuole risparmiare energia e quindi denaro è fondamentale seguire alcune semplici regole
(pixabay.com)

Usare la lavastoviglie solo a pieno carico. Optare per la modalità di lavaggio eco con una temperatura inferiore, intorno ai 50° C. Non usare l’asciugatura con aria calda. Pulire regolarmente il filtro della lavastoviglie, si consiglia lamento ogni 10 giorni. Cercare di fare tesoro di questi piccoli accorgimenti servirà sicuramente a ridurre anche se di poco il costo delle nostre bollette che si prevedono sempre più alte nei mesi che verranno.

 

Gestione cookie