WhatsApp il trucco per non farti aggiungere ai gruppi!

Ti sveliamo qual è il vero trucco efficace per non farti aggiungere nei gruppi di WhatsApp. Ecco come devi fare

L’avvento degli smartphone ha apportato grandissimi cambiamenti nel mondo della telefonia mobile. Negli ultimi anni, infatti, il modo di comunicare ha subito mutamenti profondi, grazie proprio ai nuovi dispositivi digitali e alle applicazioni di messagistica istantanea.

(Gruppi WhatsApp/Flickr)

Tra queste vi è ovviamente WhatsApp, l’applicazione di Instant messaging che permette di inviare messaggi in tempo reale e anche videochiamate. Ecco, dunque, che le connessioni sono aumentate a dismisura, ma con esse, purtroppo, anche i pericoli per la privacy o altri problemi inerenti a questo supporto. Sono molto note, infatti, le conversazioni condivise con più utenti, spesso però indesiderate. In questo articolo, quindi, vogliamo svelarti qual è il vero trucco per non farti aggiungere nei gruppi WhatsApp. Ecco che cosa devi fare.

Ecco come non farti aggiungere nei gruppi WhatsApp

Se stai leggendo questo articolo lo stai facendo molto probabilmente dal tuo smartphone dotato di almeno uno delle applicazioni di messagistica istantanea più famosa. È quasi certo, infatti, che per comunicare con i tuoi amici e parenti starai utilizzando WhatsApp, la più grande piattaforma di instant messaging di proprietà Marck Zuckerberg.

Dunque, è molto facile che tu ti sia imbattuto/a nei famosi gruppi WhatsApp, spesso fastidiosi e pieni di gente che non conosci e di cui non possiedi nemmeno il numero di telefono. Ecco perché, quindi, ti sarai chiesto almeno una volta: “come faccio a non farmi aggiungere nei gruppi WhatsApp?”. In questo articolo proviamo a spiegarti il trucco.

(Gruppi WhatsApp/Pixabay)

Finire in una delle lunghe liste di contatti inseriti nell’ennesimo e inutile gruppo WhatsApp è uno degli incubi peggiori per coloro che navigano su questa applicazione. Tuttavia, non tutti sanno che, grazie alle impostazioni della piattaforma, è possibile non farsi aggiungere nei gruppi. Il trucco, infatti, permette di avere il totale controllo sugli inviti da poter ricevere, decidendo chi può farlo e chi meno.

Non dovrai fare altro, quindi, che andare sulle impostazioni delle applicazioni e proseguire su “Account”, poi su “Privacy” e continuare. In questa sezione, infatti, dovrai andare su “Gruppi” e modificare le opzioni relative a ciò che ti interessa. Potrai quindi selezionare la categoria di contatto che avrà il permesso di inviarti o meno in un gruppo WhatsApp. Seleziona “Tutti” se vuoi permetterlo anche agli sconosciuti; “I miei contatti” per dare il permesso solo alla tua rubrica, oppure “I miei contatti eccetto” in modo da escludere chi vuoi.