Pollo: fai questi gesto prima di cucinarlo? E’ sbagliatissimo!

Fonti ed evidenze: greenme.it

Spesso prima di cucinare il nostro pollo abbiamo l’abitudine di lavarlo, ma si rischia di contaminare tutte le superfici della nostra cucina e quindi di attirare le infezioni che possono essere pericolose per la nostra salute.

La cucina è uno degli ambienti della nostra casa dove si sviluppa maggiormente il rischio di contaminazione, con conseguenze pericolose per la nostra salute. Se non prestiamo la giusta attenzione siamo costantemente esposti al rischio di contrarre delle malattie o comunque delle infezioni molto importanti.
Pollo_ fai questi gesto prima di cucinarlo_ E' sbagliatissimo!
Pollo, fai questi gesto prima di cucinarlo. E’ sbagliatissimo!
(pixabay.com)

Si tratta della contaminazione crociata quando si verifica quel pericoloso passaggio di agenti patogeni da alimenti contaminati ad altri alimenti in modo indiretto. Attenzione quindi alle mani sporche, alle attrezzature, agli utensili. Sono tutti strumenti molto pericolosi di trasmissione. Tra gli alimenti a rischio troviamo la carne di pollo cruda. Quanti di noi siamo soliti lavare il pollo prima cucinarlo, ma è una abitudine da evitare.

Il pollo crudo è ricco di batteri e agenti patogeni che muoiono con la cottura. Se invece procediamo a lavare il pollo prima della cottura, gli schizzi d’acqua possono far circolare i batteri su lavello, piano di lavoro, sulle mani, sui coltelli e perfino sui nostri vestiti.

Attenzione a non lavare questi cibi

Vi sono altri alimenti che dobbiamo evitare di lavare come i seguenti ossia l’insalata in busta, le uova, il pesce, crostacei, i funghi. Se laviamo questi alimenti come siamo spesso soliti fare non facciamo altro che contaminare la nostra cucina di batteri pericolosi per la nostra salute. È stata stilata una attenta lista di consigli per evitare queste contaminazioni crociate all’interno della nostra cucina. Ve li proponiamo qui di seguito:

Separare carne e pesce crudi dal resto dei cibi quando si va a fare la spesa. Tenere la carne o il pesce crudi e le uova separati dal resto degli alimenti all’interno del frigorifero. Non lavare mai pollo, tacchino o altro pollame sotto acqua corrente. Tenere un tagliere apposta per tagliare carne e pesce crudi e un altro a parte per tagliare pane, formaggi, frutta e altri alimenti. Lavare le mani con acqua calda e sapone per venti secondi dopo aver maneggiato carne o pesce crudi. Lavare utensili, taglieri e piano di lavoro con acqua calda e detergente dopo aver maneggiato carne, pollame o pesce crudi, o dopo aver utilizzato le uova. Utilizzare piatti separati per la carne cruda e la carne cotta.