Amici: iniziano le scintille tra i professori?

Amici di Maria De Filippi: cosa è successo tra i professori di ballo nella puntata andata in onda domenica 25 settembre?

Una nuova puntata di Amici di Maria De Filippi è andata in onda domenica 26 settembre e come l’anno scorso ci sono state nuove scintille tra i professori di ballo, in particolar modo tra la maestra Alessandra Celentano e l’insegnante Raimondo Todaro.

L’anno scorso uno dei motivi di scontro tra i due insegnati era Mattia Zenzola, quest’anno invece hanno discusso per una nuova allieva Asia Bigolin, scelta proprio dal maestro di Latino.

Amici: scontro tra Raimondo Todaro e Alessandra Celentano
Amici: scontro tra Raimondo Todaro e Alessandra Celentano (Fonti Web)

Come riporta ogmag.net, la discussione fra i due è nata nel corso della puntata poiché la Celentano critica la mancanza di preparazione dell’allieva, dato che non ha mai studiato danza.

Ormai i fan conoscono molto bene la nipote di Adriano Celentano che non usa mezzi termini, anzi ha proprio riferito a Todaro che per il banco dato alla sua allieva è un “banco regalato”.

Amici: scontro tra Raimondo Todaro e Alessandra Celentano

Ed ha anche ribadito il concetto che la ballerina in realtà non è pronta a stare nella scuola di Amici. Todaro, però non è stato fermo a guardare ed ha risposto che in realtà anche lei ogni tanto ha sbagliato a dare i giudizi.

Uno degli esempi più lampanti è quello di Elena D’Amario, che prima di partecipare come professionista nel talent di Mediaset, ha partecipato come allieva.

E dato che è stata coinvolta nella discussione, la ballerina è entrata in studio, chiamata anche dalla conduttrice, che non ha potuto far altro che confermare quello detto dal maestro di Latino.

Elena ha preso anche le difese della nuova allieva ed ha elencato tutti i pregi della ballerina. Alessandra Celentano, però, non interessava sentire queste cose dalla D’Amario che le ha risposto “Non me ne faccio niente”.

Amici: scontro tra Raimondo Todaro e Alessandra Celentano
Uno scontro tra la Celentano, Todaro e la ballerina Elena D’Amario (Fonti Web)

Ma la ballerina professionista ha riposto prontamente alla maestra e le ha detto “Va beh lei no, ma magari Raimondo sì”.

La discussione è andata avanti fino a che la Celentano non ha reso noto a tutti la volontà di mettere in sfida Asia e che Raimondo in ogni caso può sempre non accettare, come da regolamento.

E voi da che parte state: da quella della maestra di Danza Classica o dell’insegnante di Latino?