Merluzzo? Prova queste polpette bomba

Scopriamo insieme come possiamo realizzare delle buonissime polpette con il pesce, in questo modo tutti lo mangeranno anche i più piccoli.

La ricetta di oggi è fatta per fare in modo che il pesce, ovvero un alimento che non tutti gradiscono, lo possono mangiare, e poi è sempre velocissima, in questo modo abbiamo maggiore tempo che possiamo dedicare a noi stessi e alla nostra famiglia.

Merluzzo? Prova queste polpette bomba
Merluzzo? Prova queste polpette bomba (pixabay)

Potete poi sempre modificare gli ingredienti, come vi diciamo, quindi non ci perdiamo in troppe parole e scopriamo che cosa ci serve e come si preparano queste buonissime polpette con il merluzzo congelato.

Merluzzo? Prova queste polpette bomba

Ovviamente, se non avete merluzzo potete usare il pesce che preferite o che avete in casa senza andarlo a comprare appositamente, ecco cosa ci occorre:

  • 400 g di merluzzo già cotto (potete utilizzare del merluzzo avanzato)
  • 1 cucchiaio di farina
  • 2 uova
  • sale e pepe
  • olio di arachidi
  • 1 cucchiaino di succo di limone
  • 1 cucchiaio di prezzemolo tritato

Iniziamo con la preparazione delle nostre polpette prendendo il pesce e lo puliamo per bene, mi raccomando poi lo sbriciolamo completamente e lo mettiamo dentro ad un contenitore.

Mi raccomando deve essere piccolo perchè si deve amalgamare con tutti gli altri ingredienti che andremmo a mettere, poi uniamo il prezzemolo in modo molto fino, ed aggiungiamo anche la farina.

Mescoliamo per bene il tutto iniziando a creare delle palline, ma prima ci prepariamo due piattini uno con l’uovo sbattuto ed uno con il pangrattato, passiamo le polpette in questa sequenza e fate in modo che siano ben ricoperte.

Una volta che abbiamo preparato e terminato tutto il nostro impasto, accendiamo una padella antiaderente e mettiamo dentro il nostro olio per friggerle, quando sarà a temperatura inseriamole dentro, mi raccomando non troppe.

Merluzzo? Prova queste polpette bomba
Merluzzo? Prova queste polpette bomba (pixabay)

Facciamo in modo che vengono belle dorate su tutti i lati, e proseguiamo fino a quando non le abbiamo terminate, possiamo cuocerle anche in forno su di una teglia con della carta forno, in questo caso dovranno essere messe quando è caldo a 180 gradi per 15/20 minuti, poi ovviamente giratele a metà cottura.

Se le abbiamo fritte, mettiamole su di un foglio con carta assorbente per eliminare l’olio in eccesso, adesso potete assaggiarle con tutti la vostra famiglia e portate anche qualche salsa, di quelle che preferite, per rendere le vostre polpette ancora più squisite!

Continuate a seguirci per passare del tempo con noi e scoprire sempre nuovi modo per cucinare che vi fanno risparmiare e godere maggiormente la vita in famiglia!