Borraccia d’acciaio maleodorante? Hai sbagliato sempre a lavarla

0
13

Quanti di noi possiedono una borraccia d’acciaio da portare sempre con sé negli spostamenti o viaggi. Conosciamo realmente come pulirla nel modo giusto che non sia nocivo per la nostra salute?

La borraccia d’acciaio è una valida sostituta delle classiche bottigliette di plastica. Sicuramente un oggetto davvero utile ma spesso sentiamo un cattivo odore provenire dalla cavità della nostra borraccia, da cosa dipende e come risolverlo? 

Borraccia d'acciaio maleodorante_ Hai sbagliato sempre a lavarla
Borraccia d’acciaio maleodorante. Hai sbagliato sempre a lavarla
(pixabay.com)

Forse non stiamo lavando le borracce nel modo giusto e allora ci chiediamo quale possa essere il modo migliore di lavarle per ovviare a questo spiacevole episodio di cattivo odore e non avere dei problemi quando avviciniamo la nostra bocca alla borraccia per abbeverarci.

I consigli

Un oggetto che siano soliti portare sempre con noi, e quando è il momento di lavarla facciamo una semplice sciacquata, ma questo non basta. All’interno si annidano alghe e microorganismi che poi fanno proliferare funghi, muffe, batteri, spore. Attenzione dato che secondo uno studio che è stato effettuato su una certa quantità di borracce almeno  l’83% dei contenitori era contaminato da stafilococchi o E-coli. Ecco il motivo per cui la borraccia va lavata ogni giorno.

Il Bicarbonato di sodio è un valido alleato nella pulizia della borraccia, basta mescolare un cucchiaio di bicarbonato con acqua tiepida e lascia riposare tutta la notte. Il mattino sciacquare per bene la bottiglia. Un consiglio se la borraccia è fatta di alluminio, evitare il bicarbonato dato che reagisce con l’alluminio causandone opacità e mancanza di smalto e colore. Un altro valido alleato per la pulizia della nostra borraccia è il detersivo ecologico per i piatti. Agitare bene per alcuni secondi e infine svuotatela. Risciacquare diverse volte. Non trascurare mai nella pulizia sia il tappo che la filettatura! Anche l’acido citrico al 20% è molto utile, bisogna mescolare una soluzione al 20% di acido citrico e acqua tiepida e agitare. Strofinare le pareti della bottiglia con una spazzola e risciacquala, poi lasciare asciugare. Un consiglio molto utile è di non inserite le borracce in lavastoviglie, poiché il detersivo e il processo di lavaggio sono troppo aggressivi.