Alessandra Canale la ricordate? Eccola oggi, incredibile!

0
15

Alessandra Canale, ve la ricordate? Eccola oggi a distanza di tantissimi anni dal massimo successo, davvero incredibile!

In molti si ricorderanno forse di Alessandra Canale, diventata celebre nel nostro mondo dello spettacolo con il ruolo di “Signorina buonasera” a cavallo tra la fine degli anni ’90 e l’inizio degli anni ‘2000.

alessandra canale la ricordate
Vi ricordate di lei come Signorina buonasera e non solo? Eccola oggi.

La Canale ha avuto questo ruolo dal ’91 al 2003, per la bellezza di più di dieci anni; via via però è finita lontana dai riflettori. Sapete cosa fa oggi e soprattutto come è diventata? Eccola.

Alessandra Canale, la ricordate come “Signorina buonasera”? Eccola oggi, incredibile!

Classe ’63, Alessandra Canale (all’anagrafe Alessandra Pimpinella) partecipa da giovanissima, nell’81, a Miss Italia, dove si mette subito in mostra; oltre alla carriera da modella coltiva però anche la sua formazione, laureandosi sia in Lettere che in Giurisprudenza all’Università La Sapienza di Roma.

Sul finire degli anni ’80 recita in diversi film italiani del genere commedia sexy, tra cui W la foca!, Giovani, belle…probabilmente ricche e anche Delitto al Blue Gay, pellicola della saga dedicata all’ispettore Nico Giraldi di Tomas Milian.

Nell’89, forte dei suoi studi, decide di iscriversi all’albo come giornalista pubblicista; successivamente, scrive anche dei libri come Le pagine gialle della TV (1996), La ragazza del Carrubo (1997), la raccolta di fiabe recitate Ti voglio raccontare una storia e Vi voglio bene (2004).

Il ruolo che l’ha resa più nota è però quello di Signorina buonasera; anche dopo averlo lasciato collabora con la Rai per diversi programmi, tra cui anche Rubrica CCISS e Unomattina estate.

alessandra canale la ricordate
La Canale oggi, dopo tantissimi anni ancora molto attiva e coinvolta nei programmi Rai.

Oggi ’58 è dunque attivissima in Rai come annunciatrice televisiva, conduttrice televisiva e attrice cinematografica italiana; nonostante il tempo sia passato, il suo fascino è rimasto immutato, così come il suo talento.

Proprio in questi ultimi anni, da quando nel 2016 è entrata a far parte della struttura Rai Pubblica Utilità, si occupa appunto oltre che di Rai CCISS (ora Rai Mobilità) anche di Onda verde, Meteo Sera e Meteo Europa. Da tantissimi anni, la Canale è una certezza della Rai.