Balcone piccolo ma vuoi l’orto? L’idea geniale che ti serve

0
5

Avete un balcone piccolo ma avete sempre sognato di avere un orto tutto per voi? Scopriamo insieme come si può realizzare.

Se amate il giardinaggio, ma avete un appartamento con un piccolo balcone che non vi consente di curare le vostre piante, o magari avete sempre avuto voglia di fare l’orto, ecco la giusta idea che stavate cercando.

Avere un giardino sicuramente aiuta se si ha il pollice verde: occuparsi dell’orto, in ogni caso, fa molto bene alla mente ed aiuta a liberarsi di molti pensieri.

Balcone piccolo: ecco come realizzare un piccolo orto
Balcone piccolo: ecco come realizzare un piccolo orto (Pixabay)

Per questo motivo, non ci si deve perdere d’animo se si ha un balcone piccolo. Ci sono diversi modi per poter fare quello che più piace senza doverci rinunciarci.

Allora siamo pronti a scoprire come si può fare? In molti avranno il vostro problema, ovvero quello di non sapere dove collocare le piantine che più ci piacciono.

Balcone piccolo: ecco come realizzare un piccolo orto

Per questo motivo, si dovrebbero trovare degli spazi contenuti per poterlo fare. E questo consiste nel fare un orto verticale. Ma cosa significa questo?

Di solito avere un orto significa avere molto spazio in giardino, ma se non si ha la possibilità questa è una valida alternativa: non è altro che un orto che si sviluppa in altezza e che prevede l’utilizzo di contenitori e altri strumenti, che servono per garantire lo scopo.

Si avranno quindi delle piccole costruzioni, che assomigliano a dei grattacieli, solo in miniatura. È necessario però avere abbastanza spazio libero, che ci consente di muoverci come meglio vogliamo.

Ma per creare questo orto verticale si potrebbero utilizzare ad esempio dei vecchi scaffali, ma anche delle fioriere e delle griglie.

Balcone piccolo: ecco come realizzare un piccolo orto
Ecco una delle soluzioni per chi ha un balcone piccolo (Fonte Web)

Ovviamente non si può piantare qualsiasi cosa, ma quelle che sono perfette a questo scopo sono senza dubbio le piante aromatiche, che per poterle piantare, si potrebbero utilizzare bottiglie di plastica usate o tazze da appendere al muro, grazie a delle fascette o dai chiodi.

Quelle che sono indicate per realizzare questo orto sono queste piantine: lattuga, radicchio e insalate di vario tipo.

Ed invece, sono da escludere del tutto nell’orto verticale gli ortaggi perenni, in quanto hanno bisogno di essere rinvasati e questo comporta più cure: un esempio sono gli asparagi e i carciofi.