Farmaci da banco: massima attenzione a questi

0
19

Ti capita spesso di comprare questi noti farmaci da banco? Attenzione, si tratta di medicinali altamente dannosi. Scopriamo nel dettaglio di quali si tratta e cosa accade al nostro corpo. 

Quando soffriamo di patologie specifiche è normale dover assumere quotidianamente alcuni farmaci. In pochi però sanno che esistono alcuni medicinali da banco in grado di peggiorare la situazione. Nello specifico, oggi vi sveleremo quali sono i più pericolosi che potrebbero peggiorare o causare l’ipertensione.

farmaci banco causano ipertensione
Ecco perché devi fare attenzione quando acquisti questi noti farmaci da banco

Chi soffre di ipertensione sa benissimo quanto sia importante avere uno stile di vita sano. in questi casi la prima cosa da fare è sicuramente seguire un’alimentazione sana e pratica attività fisica. Spesso però, ci scordiamo di prestare attenzione anche ai farmaci che assumiamo.

Infatti, in alcuni casi ci sono dei medicinali che rischiano di peggiorare la nostra condizione di salute. Siete curiosi di scoprire quali sono? Vediamoli insieme.

Assumi spesso questi noti farmaci? Attenzione, possono causare o peggiorare l’ipertensione

Sempre più persone soffrono di ipertensione, questo disturbo si presenta quando la pressione nelle arterie è troppo alta. Generalmente, questa condizione non causa nessun sintomo, motivo per cui viene chiamato killer silenzioso. Purtroppo però, l’ipertensione è un disturbo molto grave, infatti tra le conseguenze troviamo insufficienza cardiaca, attacco cardiaco, ictus e aneurisma.

Gli esperti confermano che individuare questo disturbo è molto difficile, infatti nella maggior parte dei casi, l’insorgere di questa malattia non ha un causa specifica.

Tra le cause scatenante possono esserci l’invecchiamento ma anche il consumo eccessivo di alcol, il fumo e l’eccesso di sale.

farmaci banco causano ipertensione
Attenzione, questi farmaci da banco possono causare l’ipertensione

Per questo motivo i medici consigliano ai pazienti affetti di questo disturbo di seguire uno stile di vita sano. Inoltre, in pochi sanno che alcuni farmaci potrebbero causare o peggiorare questa condizione.

Tra i medicinali più rischiosi troviamo i contraccettivi orali, come la pillola anticoncezionale e i corticosteroidi. Questi sono dei potenti antinfiammatori, che vengono prescritti quando si soffre di asma, allegria, sclerosi multipla e artrite reumatoide.

Ma non è finita, ci sono anche altri farmaci a cui dovremmo prestare particolare attenzione, questi vengono chiamati FANS, ovvero gli antinfiammatori non steroidei.

Tra i più comuni troviamo: l’ibuprofene, il naprossene, l’aspirina ad alto dosaggio, il diclofenac e indometacina. Ora non vi resta che assicurarvi che tra i medicinali che assumete non ci siano questi. Voi cosa ne pensate?