Sale nella pasta: sai che hai sempre sbagliato a metterlo?

0
30

La pasta è sicuramente uno dei piatti più consumati in Italia. Ma voi quando mettete il sale nell’acqua? Attenzione, probabilmente hai sempre sbagliato. Scopriamo nel dettaglio cosa accade se sali la pasta prima o dopo l’inizio dell’ebollizione.

In tutto il mondo siamo conosciuti per la qualità e la bontà del nostro cibo. In particolare, tutti ci invidiano il modo di cucinare la pasta. Ma attenzione, sei sicuro di farla nel modo giusto? In pochi sanno realmente quando salare l’acqua, per questo motivo oggi vi sveleremo come fare.

Sale pasta
Pasta: ecco quando mettere il sale nell’acqua

La pasta può essere cucinata in diversi modi, c’è chi piace al dente e a chi ben cotta, ma ciò che importa è quando mettere il sale. Alcuni decidono di salarla prima dell’ebollizione, altri invece dopo.

Ma qual’è la soluzione corretta? Non preoccupatevi, ve lo sveliamo noi. Andiamo a scoprire nel dettaglio quando salare la pasta.

Pasta: ecco quando salarla

Ognuno di noi è stato abituato a cucinare la pasta in un determinato modo, ma attenzione, questo non vuol dire che sia quello giusto. Per questo motivo, oggi vi sveleremo qual è il più efficiente e sopratutto il migliore.

Per cucinare la pasta è necessario seguire un principio scientifico, o più specificatamente chimico-fisico. Quando mettiamo il sale prima dell’ebollizione, stiamo creando una soluzione in cui viene disciolto dello iodio nell’acqua.

In questo modo servirà una forza maggiore per far evaporare la soluzione, ciò equivale a più tempo per portare l’acqua ad ebollizione.

Sale pasta
Sale: ecco quando deve essere messo nell’acqua della pasta

Per questo motivo sarebbe meglio scegliere di salare l’acqua al momento dell’ebollizione. Ma attenzione, va anche detto che l’acqua del rubinetto contiene già diverse sostanze che alternano l’ebollizione. Quindi, in ogni modo, il punto di ebollizione sarà alterato.

In conclusione, salare l’acqua prima dell’ebollizione ci farà rallentare il processo di cottura, ma allo stesso modo farà arrivare l’acqua ad una temperatura più alta, questo ci permetterà di cuocere la pasta più in fretta. Per questo motivo, salare l’acqua nel momento dell’ebollizione è il momento migliore per avere un’ottima pasta.

Ora non vi resta che provare per credere. Voi cosa ne pensate?