Vite al limite: ricordate J.T. Clark? Oggi è irriconoscibile

0
42

Gli appassionati del programma faranno un po’ fatica: ricordate J.T Clark di Vite al limite? Oggi appare praticamente irriconoscibile

Vite al Limite è un incredibile e controverso programma televisivo americano che mette in risalto storie particolari di persone che decidono di cambiare vita. Si tratta di una serie che ha come protagonista il dottor Nowzaradan, il quale si occupa di curare le patologie legate all’obesità, spesso attraverso interventi chirurgici molto delicati.

Dopo la breve pausa estiva, il programma tornerà ad essere trasmesso su Real Time. Il docu-reality è amatissimo anche dai telespettatori italiani e ha conquistato grande successo. Tuttavia, forse anche gli appassionati della serie avranno difficoltà questa volta: ricordate J.T. Clark di Vite al limite? Oggi appare praticamente irriconoscibile.

Ecco com’è oggi J.T. Clark di Vite al limite: sembra irriconoscibile

Uno degli episodi più incredibili di Vite al limite trasmessi su Real Time è probabilmente quello che racconta la storia di J.T Clark. Si tratta di un personaggio piuttosto controverso che, dopo molta indecisione, decise di rivolgersi alla famosissima clinica del dottor. Nowzaradan, a Houston, in Texas. La decisione però arrivo solo nel momento in cui superò i 400 chili.

L’uomo presentava anche un pericoloso linfodema di 40 chili, la quale fuoriusciva dalle gambe e rendevano praticamente impossibili i classici movimenti. Proprio per questo, inizio il difficile percorso di J.T Clark nella famosissima clinica americana, resa ancora più complicata da svariati episodi.

Nonostante le difficoltà e la non grandissima convinzione iniziale nel voler prendere parte al programma di guarigione offerto dalla famosissima clinica americana, Clark decise di impegnarsi. Un ruolo fondamentale fu ricoperto certamente dalla sua fidanzata, oltre alla sua grande forza di volontà che, di giorno in giorno, è apparsa aumentare sempre di più.

Ricordate J.T. Clark? Ecco che fine ha fatto il ragazzo americano. Secondo diversi magazine statunitensi, il giovane ha proseguito la sua vita con moltissime difficoltà. Conclusosi il suo percorso all’interno del programma “Vite al Limite”, il ragazzo sarebbe sparito dai riflettori. Secondo le indiscrezioni, è rimasto a Houston per rimanere in contatto con il dottor Nowzaradan, il quale avrebbe continuato a fornirgli supporto psicologico.

A volte Clark condivide alcune foto e post sul suo profilo social, parlando del suo stato di salute. Secondo quanto riportato, infatti, il ragazzo starebbe ancora cercando di perdere del peso, affermando di aver bisogno ancora del supporto psicologico per smettere di mangiare troppo.