Frutta: la mangi la sera? Non è sempre una buona idea

0
21

Ti piace mangiare la frutta dopo cena? Probabilmente non sai che non sempre è una buona idea. Scopriamo nel dettaglio cosa accade al nostro organismo quando la assumiamo prima di andare a letto. 

Quante volte avrete sentito dire la frase: mangiare la frutta dopo cena non è salutare. Ma sarà davvero così? Scopriamo nel dettaglio cosa dicono gli esperti è perché non è consigliato consumarla prima di andare a dormire.

Frutta dopo cena
La frutta dopo cena fa davvero male? Ecco cosa dicono gli esperti

Per capire il motivo per cui mangiare la frutta alla sera non è consigliabile, basterebbe calcolare i valori nutrizionali di questo alimento. In molti sostengono che la frutta causi bruciore di stomaco e altri problemi digestivi che possono non farci dormire bene.

In molti pensano che assumere un frutto post cena, possa essere un buon compromesso al dolce. Certo è, che se ogni tanto volete togliervi lo sfizio non succede nulla di grave. Ma non dovrebbe diventare un’abitudine giornaliera. Scopriamo quindi perché in molti sostengono che la frutta non vada mangiata dopo cena.

Frutta dopo cena? Ecco perché andrebbe evitata

La frutta mangiata dopi cena può essere considerata come un dolce salutare. Infatti, banane, mele e altri frutti contengono al loro interno vitamine preziose per il nostro organismo.

Sicuramente è un alimento più nutriente di biscotti e merendine, ma in molti sostengono che faccia male mangiarla prima di andare a dormire. Il motivo? La frutta alla sera può causare problemi del sonno. A rivelarlo è stato uno studio svolto nel 2015 che ha analizzato il potere degli zuccheri nella fase rem.

Non è un segreto il fatto che la frutta contenga molti zuccheri buoni, purtroppo però, proprio questi andrebbero a disturbare il nostro sonno impedendoci di riposare nel modo giusto.

Frutta dopo cena
Mangiare la frutta dopo cena fa male? Ecco la verità

Anche il nutrizionista Alex Evans ha confermato che gli zuccheri impedirebbero di farci addormentare. Motivo per cui sarebbe meglio assumere la frutta al mattino o dopo pranzo. Inoltre, la frutta potrebbe causa anche problemi digestivi per via della grande quantità di fibra al suo interno.

Tuttavia, in questo caso l’ora del giorno in cui mangiamo la frutta è del tutto irrilevante. Ciò che importa è la quantità che viene assunta, se quindi soffriamo di problemi digestivi vi consigliamo di mangiarne in quantità ridotta.