Mental coach: il compagno di viaggio che ti fa utilizzare al massimo il tuo potenziale e ti fa cambiare prospettiva

0
28

Oggi si sente molto parlare di mental coach e quindi mi fa piacere utilizzare questa rubrica proprio per spiegarti che cos’è e cosa fa un mental coach e in che modo ti può essere utile.

La cosa più bella di questa rubrica sono proprio le email che mi inviate all’indirizzo salvatore.dimaggio@leggilo.org E’ un piacere stabilire un rapporto di tipo personale con voi ed aiutarvi in modo assolutamente individuale.

Pixabay

Un mental coach in un certo senso è un vero e proprio compagno di viaggio.

Mental coach: un compagno di viaggio

Si può dire che l’intera vita dell’uomo sia un viaggio, ma anche tanti singoli aspetti della vita sono dei veri e propri viaggi.

Pixabay

Diventare genitori è un viaggio, così come intraprendere un nuovo lavoro può essere un altro viaggio. Alle volte però determinati momenti della vita rappresentano dei viaggi particolarmente difficoltosi da affrontare. Dentro di te hai sempre le risorse per affrontare qualsiasi tipo di viaggio o qualsiasi tipo di sfida. Tuttavia nella tua esperienza potresti non avere le modalità giuste per tirare fuori queste risorse. Potresti sentirti impreparato ad una nuova situazione e sentirti incapace di affrontarla.

Le migliori risorse sono già dentro di te

Queste sono solo sensazioni perché in realtà sei dotato di tutti i mezzi per farlo. Tuttavia per utilizzare al massimo il potenziale della tua mente è importante che ci sia qualcuno che capisca quali sono i tuoi veri traguardi e riesca a leggere dentro di te tutte le potenzialità che hai. Con i giusti strumenti queste potenzialità possono venire fuori tranquillamente e possono aiutarti ad affrontare questo viaggio nel migliore dei modi. Nelle email che inviate all’indirizzo sempre presente in questa rubrica è un piacere per me ascoltarvi e discutere con voi dei vostri problemi concreti e dei vostri obiettivi che più vi stanno a cuore.

Cambio di prospettiva

Un elemento fondamentale del rapporto di coaching è anche il cambio di prospettiva. Infatti cambiando prospettiva spesso riusciamo a distaccarci da quei limiti di pensiero che ci impediscono di utilizzare appieno il potenziale della nostra mente. Per qualsiasi domanda o anche curiosità puoi sempre scrivermi all’indirizzo salvatore.dimaggio@leggilo.org E’ proprio da una email che alle volte può nascere un rapporto utile e fecondo. O magari è solo l’occasione di farsi una bella chiacchierata.