Mental coach: che cosa fa e come ti può essere utile, importante saperlo

0
29

Innanzitutto vi ringrazio per le tante email che mi inviate all’indirizzo di posta. Sono sempre felice di rispondervi e cerco di farlo nel minor tempo possibile.

Se hai voglia di entrare in contatto con me, scrivimi ora salvatore.dimaggio@leggilo.org per una consulenza personalizzata. Solo una consulenza personalizzata è realmente efficace.

Pixabay/mental coach

Oggi si sente tanto parlare della figura del mental coach e così mi fa piacere spiegarti che cos’è un mental coach, ma soprattutto che cosa fa.

Cosa fa un mental coach

Ovviamente sono sempre a tua disposizione per un percorso personalizzato che ti aiuti a crescere. Innanzitutto un mental coach deve ascoltare.

Pixabay

Non si dirà mai abbastanza quanto l’ascolto del cliente sia determinante in un rapporto di coaching. Infatti il cliente è una miniera di informazioni ed ha una storia assolutamente unica. Un rapporto di coaching che non presupponga l’estrema unicità del cliente e quindi la necessità del suo ascolto è realmente poco utile. Ecco perché i percorsi di coaching devono essere assolutamente personalizzati per funzionare.

Un percorso cucito su di te e su quello che vuoi tu

Il secondo aspetto fondamentale di un percorso di coaching personalizzato è proprio quello di stabilire insieme degli obiettivi. Devono essere obiettivi in grado di dare un effettivo valore aggiunto alla vita del cliente. Spesso si può trattare di superare dei limiti oppure di imparare a fare qualcosa di difficile da apprendere, oppure ancora di riuscire ad essere vincente e positivo in contesti nei quali invece non si riesce proprio ad emergere. Qualsiasi obiettivo deve essere definito in modo chiaro e i progressi devono essere misurabili e verificabili.

I traguardi da raggiungere

Con i miei clienti stabiliamo sempre dei piani molto chiari e soprattutto cerchiamo di fare dei progressi ma senza stressare o mettere sotto pressione il cliente stesso. Ogni passo in avanti e un vero è proprio traguardo ma questo non deve essere mai fatto a scapito dell’autostima e della serenità del cliente. Anzi, ogni passo in avanti deve essere l’occasione per accrescere l’autostima e non deve essere una sfida da vivere con ansia. Se vuoi stabilire un rapporto personale con me o anche semplicemente se hai una curiosità puoi sempre scrivermi all’indirizzo salvatore.dimaggio@leggilo.org.