Bolletta della luce: come risparmiare veramente

0
26

Vi sono delle semplici regole d’oro per ottenere un risparmio energetico. Sono dei trucchi che dovremmo tutti noi conoscere e sicuramente le nostre bollette non subiranno quegli aumenti vertiginosi che temiamo da mesi.

Purtroppo l’aumento del gas e dell0elettricità ha costretto molte famiglie a ridimensionare lo stile di vita e a fare dei sacrifici. Il motivo per cui è molto importante mettere in pratica una serie di accorgimenti per risparmiare e ottenere dei validi risultati in bolletta

Bolletta della luce_ come risparmiare veramente
Bolletta della luce, come risparmiare veramente
(pixabay.com)

Ecco quindi dei consigli molto validi che partono innanzitutto dal corretto utilizzo degli apparecchi elettronici e degli elettrodomestici come uno in particolare che consuma molto se usato in maniera errata ossia la lavastoviglie. Entriamo nel dettaglio per capire qualcosa di più in merito.

 

Quali sono i consigli 

 

Per quanto riguarda la lavatrice, è fondamentale imparare ad usarla sempre a pieno carico e di optare per i lavaggi eco. La lavastoviglie, bisogna utilizzare modelli di ultima generazione e soprattutto scegliere la modalità di lavaggio eco ed eliminare l’asciugatura con aria calda che ci aiuta a risparmiare un bel po’ d’energia. Altro consiglio è ricordarsi di staccare le prese degli apparecchi elettronici, compresi i caricatori dei cellulari, che spesso restano attaccate per ore e ore, quando non li utilizziamo.

Circa il frigorifero, sappiamo che resta acceso 24 ore su 24 e consuma mediamente dai 100 ai 240 W/h.  Sicuramente è utile scegliere un frigorifero a basso consumo (appartenente alle classi A++ e A+++). Utili consigli sono anche quelli di controllare spesso le guarnizioni e regolare correttamente la temperatura. Controllare il termostato ci permette inoltre di risparmiare sulla bolletta. Un consiglio prezioso per evitare di consumare troppa energia e fare in modo che il cibo venga conservato correttamente è importante riporre gli alimenti con criterio, quindi ogni ripiano dell’elettrodomestico deve essere utilizzato per gli appositi alimenti.

Altro elettrodomestico in questione è forno elettrico, vi sono delle regole per utilizzarlo al meglio e non far lievitare la bolletta. Evitare di preriscaldarlo quando non serve o comunque più del necessario. Non aprire spesso lo sportello durante la cottura. Scegliere la modalità di cottura ventilata. Spegnere il forno circa un quarto d’ora prima della fine del tempo di cottura pianificato,