Macchie di ruggine? Come sbarazzarsene facilmente

0
20

Sapete come fare a togliere macchie di ruggine da metalli o dai tessuti? Scopriamo insieme un nuovo metodo.

Spesso sui metalli – soprattutto su quelli fatti di ferro – ma anche sui tessuti a volte, si possono formare delle macchie di ruggine, che sono causati dall’incontro dell’ossigeno presente nell’aria e dalla pioggia o dall’umidità.

Per cercare di levare queste macchie, spesso e volentieri si fa uso di un prodotto che in realtà non andrebbe utilizzato. Stiamo parlando della candeggina.

Macchie di ruggine: ecco come toglierle
Macchie di ruggine: ecco come toglierle (Fonti web)

Infatti, se si utilizza questo prodotto, oltre a non togliere le macchie aiuta a fissarle, danneggiando molto anche i tessuti.

Nell’articolo di oggi, si affronterà proprio questo tipo di problema, ossia come togliere la ruggine senza recare alcun danno.

Macchie di ruggine: ecco come toglierle

Per prima cosa, però, sarebbe opportuno non utilizzare nessun prodotto che si trova in commercio, ma se ne utilizzerà uno che è composto da prodotti naturali e che rispetta anche il nostro Ambiente.

Come abbiamo detto in precedenza, la formazione della ruggine è dovuta soprattutto all’umidità. Per questo motivo, uno dei primissimi consigli è quello di arieggiare spesso la vostra casa.

Adesso, andiamo a vedere cosa ci servirà per rimuovere più facilmente le macchie di ruggine. Si potrebbe utilizzare, ad esempio, il Bicarbonato di Sodio: è un prodotto facilmente reperibile e spesso è oggetto della pulizia della casa. Ma come si utilizza in questo caso?

È molto semplice: Basterà mescolarlo a dell’acqua creando una pasta da applicare sulle macchie. Una volta fatto, si dovrà fare agire almeno 12 ore e poi si potrà passare a risciacquare.

Macchie di ruggine: ecco come toglierle
Il bicarbonato di sodio potrebbe essere un valido aiuto in questo caso (Pixabay)

Anche l’aceto bianco, in questi casi, potrebbe davvero risultare utile: basterà immergere l’oggetto da smacchiare in questo prodotto e lasciarlo agire per circa 6 ore. Poi si potrà strofinare con dei fogli di alluminio.

Altri prodotti in grado di rimuovere le macchie di ruggine sono il sale fino ed il succo di limone: basterà realizzare una pasta abbastanza densa e poi posizionarla sulle zone arrugginite. Si dovrà lasciare agire per circa 1 ora. In seguito, andrà strofinata e risciacquata.

Vi abbiamo dato alcuni metodi alternativi per levare quelle macchie di ruggine che spesso si formano sui metalli di ferro o anche sui tessuti. Ne eravate a conoscenza?