Banane: sai che possono interferire con alcune medicine?

0
35

Uno dei frutti più consumati in Italia è sicuramente la banana. Ma attenzione, in pochi sanno che può interferire con alcuni medicinali. Scopriamo nel dettaglio quali sono e come funziona. 

La banana è molto apprezzata sia da grandi e piccini, si tratta di un frutto esotico con cui è possibile preparare anche moltissime ricette, ottimo per i frullati e i dolci. Nonostante sia uno degli alimenti più presenti sulle nostre tavole, può interferire con alcuni medicinali.

banana interferisce medicinali
Ecco perché le banane possono interferire con alcuni medicinali

Il suo sapore così dolce e corposo fa innamorare tutti, le banane che spesso acquistiamo nei nostri supermercati provengono prevalentemente da pesi tropicali come Brasile, Ecuador e Costa Rica.

Spesso, questo frutto viene consigliato durante le diete e soprattutto per chi svolge molta attività fisica. Pensate che 100 grammi di banana contengono solo 65 calorie. Al suo interno sono presenti lipidi e proteine. Ottima quindi per chi vuole avere la giusta energia fisica.

Ma attenzione, in pochi sanno che la banana è in grado di interferire con alcuni medicinali. Scopriamo quali sono.

Banana: ecco con quali medicinali interferisce

Con le banane si possono preparare tantissime ricette, ovviamente sono molto buone anche al naturale. Alcuni utilizzano la loro buccia per ammorbidire la carne. L’Humanitas ha confermato che 100 grammi di banana conterrebbero circa 65 calorie.

Oltre a questo, la banana contiene anche molti sali minerali e vitamine davvero preziosi. Come ad esempio, la vitamina A, B6 e C, ma anche magnesio, ferro e potassio. Insomma, questo frutto è un vero tocca sana per chi ha bisogno di energie. In pochi però sanno che può interferire con l’assunzione di alcuni medicinali.

banana interferisce medicinali
Banana: sapevi che interferisce con alcuni medicinali? Ecco quali sono

Ad esempio, chi assume diuretici dovrebbe evitare di consumare le banane per non incorrere in problemi di salute. Ovviamente, la cosa migliore sarebbe quella di chiedere consiglio al proprio medico.

Con questo frutto è possibile preparare diverse ricette fresche e nutrienti, una delle più famose è sicuramente il frullato. Si tratta di un vero e proprio mix di gusto e benessere. Ma scopriamo insieme la ricetta.

Per prepararlo ci servirà 1 banana, 1 bicchiere di latte di soia, mezzo cucchiaio di zucchero e della polvere di cannella. Ora sbucciamo la banana e tagliamola in piccoli tocchetti. Ora aggiungiamo il latte, lo zucchero e frulliamo il tutto.

Ora non vi resta che scegliere la consistenza che più preferite. Il nostro frullato è pronto per essere gustato. Voi cosa ne pensate?