Cintura: il rimedio per far diventare nuove le fibbie e dare nuova vita

0
24

Ti piacerebbe rendere la tua cintura come nuova? Non preoccuparti, da oggi non dovrai più buttarle. Ecco il trucco per dare una nuova alle fibbie. 

Sappiamo tutti quanto sia importante prendersi cura dei propri capi di abbigliamento. Purtroppo, con il passare del tempo alcuni tipi di materiali tendono a rovinarsi o danneggiarsi. Un esempio sono proprio le fibbie delle cinture, ma non preoccuparti, oggi vi sveleremo un trucco per farle diventare come nuove.

cinture rovinate fibbia
Come pulire e lucidare la fibbia di cintura

L’acciaio è uno dei materiali più complicati da pulire, spesso passiamo ore ed ore a cercare di capire come lucidarlo. Generalmente, a farci impazzire sono proprio i rubinetti che tendono a macchiarsi facilmente per via del calcare. Per fortuna esistono diversi trucchi da poter utilizzare per eliminare il problema.

Lo stesso discorso vale anche per quanto riguarda le fibbie della cintura. Scopriamo quindi il metodo migliore per lucidarle.

Cintura: ecco come far tornare nuove le fibbie

Molti degli accessori che utilizziamo quotidianamente sono fatti con materiale come acciaio o ottone. Un esempio possono essere le catene delle borse o i particolari delle cinghie sugli zaini. Ma non solo, anche fibbie le cinture con il tempo tendono a sbiadirsi. Scopriamo quindi come lucidarle in modo naturale.

La prima cosa da fare è assicurarci di non utilizzare materiali aggressivi, questi rischierebbero di rovinare il nostro accessorio. Ad esempio per la pulizia dei metalli vi consigliamo di utilizzare uno spazzolino da denti o un panno in micro fibra.

Per ottenere un risultato super brillante vi consigliamo di utilizzare sostanze acide come l’aceto. Grazie a questo è possibile rimuovere tutti i segni ossidazione e lo sporco più ostinato.

cinture rovinate fibbia
Ecco come lucidare alla perfezione la fibbia di una cintura

In alternativa, potete utilizzare il succo di limone, anche questo ha delle ottime proprietà contro l’ossidazione. Infine, è possibile intervenire anche con il bicarbonato, questo è ottimo per garantire lucentezza alle nostre fibbie.

Se invece volete eliminare i graffi in modo naturale, vi consigliamo di utilizzare il dentifricio. Per risolvere il problema vi basterà porre del dentifricio su uno spazzolino da denti e poi strofinare sulla zona danneggiata. Questo non rimuoverà al 100% i graffi ma li renderà meno evidenti.

Voi cosa ne pensate?