La vicinanza di mamma e papà non è bastata: Paolo, 12 anni, è caduto dalla scarpata

0
165
Fonti ed evidenze: Fanpage, Today

Tragedia in provincia di Varese. Un bambino di 12 anni è morto dopo essere precipitato nel vuoto sotto gli occhi dei genitori.

Non c’è stato niente da fare per il piccolo Paolo Fiscato. Il bambino se ne è praticamente andato sotto gli occhi sconvolti dei genitori Stefano e Nicoletta che non hanno potuto fare nulla per salvarlo.

ANSA/ANDREA CANALI/archivio

La famiglia residente a Caronno Pertusella in provincia di Varese, aveva deciso di are una gita fuori porta. La coppia, assieme al figlio di 12 anni, erano andati a Salecchio in Valle Formazza una delle valli della provincia verbanese, in Piemonte. Sarebbe dovuta essere una giornata di trekking, passeggiate nella natura, relax e divertimento soprattutto per il bambino. Purtroppo Paolo  ad un tratto è caduto da una scarpata precipitando nel vuoto. Immediato è scattato l’allarme: i soccorritori si sono precipitati sul posto con l’elisoccorso e il bambino è stato trasportato in codice rosso all’Ospedale Maggiore di Novara. Paolo, al momento dell’arrivo dei soccorsi, era cosciente e lamentava dolori forti alla testa e alla schiena. Il corpo era pieno di escoriazioni e contusioni.

Ricoverato d’urgenza nel reparto di terapia intensiva, il 2enne dopo poco più di una settimana è deceduto: troppo gravi le ferite riportate dopo la caduta nel vuoto. Paolo Fiscatoimo nonostante il suo piccolo corpo fosse ormai martoriato. Il bambino ha lottato fino all’ult ha combattuto per otto lunghissimi giorni in ospedale per tornare da mamma e papà ma purtroppo non si è ripreso. Dalla terapia intensiva dell’ospedale Maggiore di Novara non è arrivata la notizia tanto sperata da Stefano Fiscato e Nicoletta Sinelli, padre e madre molto noti sul territorio al confine col Milanese. Tutto il paese si è stretto attorno al dolore della coppia che si è vista morire un figlio di appena 12 anni praticamente sotto gli occhi. “Tutto il San Grato si unisce al dolore della nostra Capitana Nicoletta e del marito Stefano per la scomparsa del piccolo Paolo. Il tuo sorriso sarà sempre nei nostri cuori“- hanno scritto sui social dal rione San Grato dove la mamma della piccola vittima era stata capitana all’ultimo Palio di Caronno. A Treviso di recente, una bimba di 4 anni è precipitata nel vuoto: questa volta la piccola è caduta non da una scarpata ma da una finestra di casa.