Frigorifero: come conservare per bene il cibo e non sprecare nulla

0
27

Il frigorifero aiuta sicuramente a conservare gli alimenti, ma occorre seguire qualche accortezza per farli durare più a lungo!

Molti pensano che per mantenere i cibi correttamente, basti semplicemente inserirli nel frigorifero. In realtà, ogni scomparto dello strumento è studiato per un determinato alimento: inserirvi il cibo scorretto potrebbe comprometterne la durata. Vi è mai capitato di notare che la verdura marcisca prima in base al posto dove la collocate nel frigorifero? Questo perché la temperatura e l’umidità possono danneggiare i prodotti che acquistate al mercato. Occorre infatti seguire alcune semplici accortezze per utilizzare correttamente il frigorifero.

Frigorifero, ecco come mantenere gli alimenti (Pexels)
Frigorifero, ecco come mantenere gli alimenti (Pexels)

Nel prossimo paragrafo, analizzeremo insieme le varie categorie alimentari e vi riveleremo dove inserirle all’interno del frigorifero. Inoltre, vi esporremo qualche dritta ulteriore per evitare il danneggiamento di determinati cibi e dello stesso elettrodomestico. Approfondiamo insieme l’argomento nel prossimo paragrafo.

Frigorifero: consigli utili per mantenere gli alimenti

Prima di tutto, la posizione degli alimenti nel frigorifero risulta essere estremamente importante per il loro mantenimento. Questo perché ogni zona del dispositivo comprende una data temperatura ed un determinato livello di umidità. Sulla base di questo, i cibi andrebbero organizzati in questo modo: la carne va posizionata subito sopra il cassetto delle verdure e conservata per non più di due o tre giorni (24h se macinata); gli affettati devono rimanere dell’apposita busta fornita dal negoziante; le uova vanno inserita nel portauovo presente nel frigorifero nel momento dell’acquisto e vanno consumate entro un mese; frutta e verdura sempre in fondo al frigorifero, negli appositi scomparti; il pesce va congelato oppure consumato entro un giorno dall’acquisto.

Frigorifero (Pexels)
Frigorifero (Pexels)

Infine, per concludere vi esponiamo qualche dritta ulteriore relativa all’utilizzo del frigorifero:

  • Non inserite mai elementi caldi all’interno dello strumento.
  • Riponete avanzi di pranzo e cena al centro, in modo da conservarli meglio.
  • Ricordatevi di chiudere le confezioni di latte (sia vaccino che vegetale) e yogurt, in quanto quest’ultimi hanno la capacità di assorbire gli odori e potrebbero danneggiarsi.
  • Procedete regolarmente con la manutenzione periodica, in modo da verificare il corretto funzionamento del frigorifero.