Merenda: quella che fa bene e non ti fa ingrassare

0
20

Nonostante la maggior parte siano pieni di zuccheri, esiste una merenda che fa bene e non ti fa affatto ingrassare. Ecco qual è

Mangiare uno spuntino in pieno pomeriggio o al centro della mattinata è uno dei piaceri che spesso ci concediamo durante la giornata. Può infatti benissimo capitare di sentire un leggero languorino non proprio simile alla fame che, se decidiamo di accontentarlo, potrebbe farci consumare parecchio cibo a sproposito.

(Pexels – Tim Samuel)

È importante, infatti, tenere sempre a mente che le cose che mangiamo, a volte, possono essere dannose, soprattutto se vengono consumati prodotti molto calorici e in gran quantità. Tuttavia, nonostante le merende confezionate siano, nella maggior parte dei casi, pieni di zuccheri, esiste una merenda che fa bene e non ti fa affatto ingrassare. Ecco qual è.

Ecco la merenda che fa bene e non ti fa ingrassare

Fare uno spuntino pomeridiano o nel bel mezzo della mattinata non è affatto una cattiva abitudine, anzi. Sono sempre di più gli esperti che suggeriscono di consumare un pasto ridotto per “spezzare” la fame. Dunque, è importante fare un pasto rapido e poco calorico.

Tuttavia, nel momento in cui si decide di fare uno spuntino mattutino o una merenda al pomeriggio, è importante ricordare di non esagerare e di non cedere alla tentazione dei cibi ipercalorici e veloci. Bisogna, infatti, sempre fare attenzione a cosa e a quanto si mangia, soprattutto in queste occasioni.

Una merenda che fa bene e non ti fa ingrassare, infatti, non può prescindere dall’accortezza di non abbuffarsi a pranzo o a cena (ovvero durante i pasti principali). Non esiste, infatti, una merenda considerata “light” se poi subito dopo ci concediamo tutto ciò che in realtà ci fa male.

(PxHere)

Il consiglio dei nutrizionisti e dietologi è sempre quello di evitare snack molto salati o i cibi e le merendine troppo zuccherate. È importante, infatti, dare spazio alla frutta o ad altri cibi che non presentino una quantità sproporzionata di grassi. Via libera, dunque, a frutta secca e yogurt (che rappresentano spesso un connubio perfetto).

Tuttavia, per una merenda che fa bene e non ti fa ingrassare è importantissimo avere un riscontro del proprio nutrizionista e dietologo. L’esperto, infatti, saprà cosa consigliare in base ad esigenze, ritmi di vita ed orari lavorativi o dettati da altri impegni.