Piano Cottura: come pulirlo in modo semplice e veloce

0
42

Sapete che esiste un metodo per pulire il piano cottura semplice e molto veloce? Scopriamo insieme come fare.

Sia il bagno che la cucina della propria casa andrebbero pulite a fondo tutti i giorni, dato che sono i luoghi in cui i germi si annidano di più.

Oggi andremo a svelare come fare a pulire il piano cottura. Questo in particolar modo dovrebbe essere pulito ogni volta che si cucina.

Piano Cottura: come pulirlo al meglio
Piano Cottura: come pulirlo al meglio (Pixabay)

Per la sua pulizia, in commercio ci sono tanti prodotti che potrebbero fare a caso nostro. Ma spesso non sono così tanto efficaci.

Per risparmiare anche un po’ – molto importante visto il periodo che stiamo vivendo – esiste un metodo casalingo che vi permette di avere il piano cottura pulito.

Piano Cottura: come pulirlo al meglio

Allora vediamo cosa ci serve: acqua calda, detergente per piatti, aceto bianco e bicarbonato di sodio. Quello che dovrete fare è molto semplice e se seguirete le indicazioni vi ritroverete ad avere il piano cottura come nuovo.

Allora, vediamo come pulire: dovrete riempire il lavello con l’acqua calda ed aggiungere un sapone liquido per i piatti. Dopo che sarà pronto il composto, dovremmo inserire le griglie del piano cottura e lasciarle in ammollo per circa 20 minuti, in modo tale che il prodotto agisca.

Mentre aspettiamo, si dovrà realizzare una miscela con dell’acqua e del bicarbonato di sodio – importante che siano in parti uguali – e con l’aiuto di una spugna si andranno a togliere tutti i residui e lo sporco sul resto del piano cottura.

Ma se questo non dovesse bastare e se ci rendessimo conto di trovarci davanti ad uno sporco eccessivo e difficile da togliere, allora si dovrà realizzare un composto con aceto bianco e detersivo per piatti.

Piano Cottura: come pulirlo al meglio
Ecco cosa fare se si sporca il piano cottura (Pixabay)

Quello che vi servirà sarà anche uno spazzolino da denti che dovrà essere strofinato nelle parti più difficili.

Quando avrete finito di pulire il tutto, dovrete passarci sopra un panno umido passandolo sulla superficie circa 2 o 3 volte per rimuovere al meglio ogni tipo di residuo.

Quindi ecco un metodo per avere sempre il piano cottura al meglio. Cosa state aspettando a provare questi ingredienti che come avete visto sono ottimi anche per la pulizia della casa?