Acqua sul comodino? Non fare questo errore!

0
45

Forse anche tu hai quest’abitudine molto popolare e diffusa. Se di solito lasci l’acqua sul comodino, in questo articolo ti spieghiamo perché non devi farlo

Mantenersi idratati è importantissimo per mantenere in salute il nostro organismo. L’acqua, infatti, è il bene più prezioso che abbiamo e, ancora più del cibo, è determinante per la nostra sopravvivenza, in quanto senza acqua avremmo davvero pochissimi giorni di tempo per rimediare.

(RawPixel)

Dunque, è proprio per questo che uno dei consigli maggiormente diffusi (in tv e nelle radio) da parte degli esperti è quello di mantenersi idratati, soprattutto durante il periodo estivo. C’è chi, inoltre, pensa alla propria idratazione anche durante la notte. Tuttavia, in questo articolo vogliamo spiegarti per quale motivo lasciare l’acqua sul comodino è una scelta sbagliata.

Ecco perché lasciare l’acqua sul comodino è una scelta sbagliata

Secondo gli esperti, ogni giorno gli esseri umani dovrebbero assumere almeno 3 o 4 litri di acqua al giorno, soprattutto nei periodi estivi (in cui si dovrebbe aumentare ancora il consumo del liquido). Mantenersi idratati, infatti, è importantissimo per contribuire alla salute del nostro organismo ed evitare patologie anche molto gravi.

Tuttavia, c’è chi ha (giustamente) l’intenzione di idratarsi anche durante la notte. Nonostante sia una scelta saggia, vogliamo spiegarti per quale motivo tenere una bottiglia d’acqua sul comodino durante la notte potrebbe essere una scelta sbagliata.

Secondo una ricerca condotta dal dottor Kellog Schwab della Johns Hopkins University, l’abitudine di lasciare la bottiglia d’acqua sul comodino anche di notte potrebbe essere dannosa per la salute. Questo perché uno dei nemici principali del nostro organismo è il Bisfenolo A (BPA), altamente dannosa per la nostra salute.

(PxHere)

Non è affatto raro, infatti, lasciare la bottiglia sotto i raggi del sole (anche se ci troviamo in casa) e, quindi, ad alte temperature. Questa condizione di “stress” porterebbe la bottiglia a rilasciare questa sostanza dannosa, la quale danneggerebbe l’acqua presente. In questo modo potremmo arrivare a bere un liquido che contiene sostanze tossiche.

Inoltre, lasciare un bicchiere d’acqua sul comodino vuol dire dare via libera a germi e batteri, i quali potrebbero contaminare l’acqua. È dunque molto importante fare in modo che la bottiglia d’acqua sia almeno chiusa correttamente con il proprio tappo.