Marco Liorni: sapete quanti figli ha? Wow!

0
47

Marco Liorni, sapete quanti figli ha? Wow: ecco le informazioni sulla meravigliosa famiglia dell’amato conduttore Rai.

Ormai da diversi anni, Marco Liorni è un affermato conduttore e, tra l’altro, molto amato dal pubblico; dopo essersi fatto notare alla fine degli anni ’90 grazie a  Verissimo, collabora ancora con Mediaset come inviato del Grande Fratello e non solo, fino a quanto arriva il passaggio in Rai nel 2009.

marco liorni figli
Sapete quanti figli ha il conduttore di Reazione a catena? (foto: Rai).

In questi ultimi anni, il conduttore ha legato il suo volto al game show estivo Reazione a catena, che guida ormai brillantemente da diverso tempo; una brillante carriera dunque, parallela ha una realizzazione in campo sentimentale. Liorni è infatti sposato ed ha dei bellissimi figli: sapete quanti sono? Eccoli.

Marco Liorni, sapete quanti figli ha? Wow: ecco le informazioni sulla sua meravigliosa famiglia

Ormai da otto anni, Liorni è sposato in seconde nozze con Giovanna Astolfi, che ha conosciuto addirittura sulla fine degli anni ’90, uscendo dagli uffici della radio per cui lavorava all’epoca; insieme a lei ha formato una bellissima famiglia ed oggi sono davvero felici.

Dal matrimonio con la prima moglie Liorni ha avuto il suo primo figlio, Niccolò, mentre dall’amore con Giovanna sono nate Viola ed Emma. In una recente intervista con Serena Bortone a Oggi è un altro giorno (come riporta anche il sito mammastobene.com), il conduttore di Reazione a catena ha avuto modo di parlare davanti ai telespettatori dei figli, rivelando altri dettagli.

marco liorni figli
Gli auguri speciali al conduttore (foto: Instagram Marco Liorni).

Da papà amorevole, Liorni ha speso belle parole per tutti e tre i figli. “Viola è sorprendente, dice delle cose che ti lasciano senza parole. Invece Niccolò è quello che ha più sofferto il distacco, ha anche vissuto la separazione tra me e sua madre” spiega, parlando anche della situazione che ha dovuto vivere il suo figlio maschio, che comunque pare ora stia bene.

“Bisogna cercare di non dimenticarsi di essere genitori, di essere un approdo sicuro e fare un lavoro su sé stessi affinché ai figli arrivino soprattutto le emozioni positive” conclude poi il conduttore.