Vitamina D: ecco i cibi migliori che possiamo mangiare

0
44
Fonti ed evidenze: CaffeinaMagazine

Si tratta di un nutriente particolarmente importante per la nostra salute. Ecco, quindi, i cibi migliori dove possiamo trovare la Vitamina D

La Vitamina D è un nutriente molto importante per il nostro organismo. Averne una buona scorta, infatti, è essenziale per la salute delle nostre ossa e per il corretto funzionamento del nostro sistema immunitario. Ma non sempre attuiamo le giuste scelte che ci permettono di averne le quantità sufficienti.

(Pixabay)

Seppur è risaputo che una corretta esposizione al sole può fornirci notevoli quantità di questo importante nutriente, è altrettanto risaputo che queste non sono sufficienti. È infatti necessario affidarsi anche all’alimentazione per avere la corretta scorta di vitamina. Ecco, quindi, i cibi migliori dove possiamo trovare la vitamina D.

Ecco i cibi migliori dove possiamo trovare la vitamina D

Trascorrere molto tempo al sole (sempre nei limiti) è molto utile per fare una buona scorta di Vitamina D. Esporre la pelle al sole, infatti, aiuta la produzione di vitamina D in forma inattiva. Grazie a questa semplice operazione potremmo garantire al nostro organismo notevoli quantità di questo importantissimo ormone.

Tuttavia, avere delle importanti riserve di questo nutriente non vuol dire non averne più bisogno in futuro. Proprio per questo, soprattutto durante l’inverno, è estremamente utile adottare quelle giuste strategie di approvvigionamento di vitamina. Dunque, è importante esporsi al sole anche durante le stagioni più fredde, magari facendo una semplice passeggiata di 20 o 30 minuti al giorno.

(Flickr)

Il consiglio è quello di fare delle lunghe passeggiate nelle ore più luminose del giorno, dunque dalle 11 alle 15, mantenendo viso, gambe e braccia, scoperti. In questo modo, faremo una passeggiata salutare e una scorta di ottima vitamina D.

Ma non è solo il sole il nostro alleato per produrre la quantità di ormone che ci serve. Possiamo ottenere questo fantastico nutriente anche grazie all’alimentazione. Ecco, infatti, i cibi migliori dove possiamo trovare la vitamina D.

È importante ricordare che il fabbisogno di vitamina D deve essere di circa 800 UI, o 1000 se si è over 50. Dunque, via libera ad un paio di uova o a due pozioni di formaggio o pesce alla settimana. Quest’ultimi dovranno essere i più grassi (ad esempio il salmone), in quanto più ricchi di vitamina D.